19 settembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Frosinone: smantellato market della droga pret a porter

Proseguono senza sosta i servizi volti a contrastare l’increscioso fenomeno dello spaccio di stupefacenti, e lì in una di quelle aree considerate a rischio, dove più facilmente la criminalità può annidarsi, che il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Frosinone ha operato nella giornata di ieri.

DROGA1

I militari della benemerita, avuta notizia che all’interno di un appartamento dell’Ater, abusivamente occupato, veniva svolta attività di spaccio, hanno circondato una palazzina di edilizia popolare sita in viale Parigi, zona Casaleno, e con fermezza, hanno fatto accesso nell’abitazione, al cui interno hanno scoperto una vera e propria base dello spaccio, tant’è che sono stati rinvenuti e sequestrati:

  • circa 90 dosi di “cocaina”, per un peso complessivo di oltre 30 grammi;
  • oltre 100 bustine in cellophane e n.2 ovuli contenenti “hashish” per un peso complessivo di quasi tre etti e mezzo;
  • circa 50 bustine in cellophane contenenti “marijuana” per un peso complessivo di poco inferiore ai 100 gr.;
  • la somma contante di quasi 2000, provento dell’attività illecita.
  • diversa documentazione attestante lo spaccio;

Un vero e proprio market della droga pret a porter finito nelle mani degli investigatori che hanno inflitto così un colpo veramente forte all’illecito mercato dello spaccio, tra stupefacente e denaro il valore del sequestro infatti supera i 10.000 euro. Al termine delle operazioni l’appartamento veniva riconsegnato all’Ater.

Menu