martedì 20 dicembre 2016

FROSINONE – Smantellata dalla Polizia di Stato la “centrale” dello spaccio in via Bellini

Nel pomeriggio di ieri, gli investigatori della Squadra Mobile e gli uomini delle Volanti hanno fatto irruzione in una nota centrale di spaccio, arrestando due albanesi poco più che trentenni, mentre stavano confezionando decine di dosi di cocaina, per la cessione al dettaglio. Nei giorni scorsi i poliziotti delle volanti, durante i normali servizi di controllo del territorio, avevano raccolto numerose segnalazioni circa una fiorente attività di cessione al dettaglio di droga, che si stava consumando in un noto caseggiato ATER di via Bellini, all’interno del quale, già nel marzo scorso, era stata smantellata una base di spaccio molto frequentata dagli assuntori della zona.

In occasione di quella prima perquisizione, gli investigatori della Squadra Mobile si trovarono davanti 4 stranieri, 3 albanesi ed 1 rumeno, che in tutta tranquillità avevano già preparato oltre un centinaio di dosi di cocaina e ne stavano ricavando altre, da 100 gr di cocaina, ancora da tagliare e confezionare. Gli odierni arrestati sono due dei tre albanesi, già protagonisti del precedente episodio.

I malviventi, facendo tesoro della pregressa esperienza, hanno tentato di rendere la vita più difficile ai poliziotti perché, dopo aver occupato abusivamente un appartamento attiguo al precedente, lasciato libero dopo la morte del legittimo assegnatario, avevano applicato al portone una grata rinforzata, a prova di sfondamento, per avere il tempo di disfarsi della droga in caso di irruzione delle forze dell’ordine. Lo stratagemma in parte ha funzionato perché, mentre gli agenti forzavano la grata e sfondavano il portone d’ingresso, i due spacciatori hanno avuto il tempo di disfarsi delle dosi di cocaina già pronte, scaricandole nel water, e del bilancino di precisione gettandolo dalla finestra.

I due albanesi però non hanno fatto i conti con la scaltrezza dei poliziotti, che si erano posti in osservazione nella parte retrostante del palazzo ed hanno visto uno dei due mentre lanciava il bilancino. Inoltre, prevedendo la reazione degli spacciatori, gli investigatori hanno aperto i tombini di raccolta delle acque nere del palazzo e, azionando più volte lo scarico del bagno dell’appartamento incriminato, hanno visto affiorare, a più riprese, numerosi dosi di cocaina, 79 in tutto, dimostrando così la loro “provenienza”.

Sul tavolo dell’appartamento perquisito è stato rinvenuto altro materiale idoneo al confezionamento delle singole dosi, tra cui il bicarbonato per il taglio della droga, il pentolino ed il fornello per cuocere la cocaina, le buste di plastica già tagliate in piccoli cerchi per confezionare la “polvere bianca”, rotoli di carta tipo scottex nonché il nastro adesivo per sigillare le confezioni. Nelle loro tasche avevano oltre mille euro, sequestrati perché ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Gli elementi a carico degli arrestati non sono però finiti lì perché, grazie al cane dell’unità cinofila antidroga, intervenuta da Napoli, sul davanzale del pianerottolo antistante l’appartamento, nascosti in un vaso di fiori, sono stati trovati 4 involucri, confezionati con la carta tipo scottex e chiusi con lo stesso nastro adesivo rosso trovato sul tavolo degli arrestati. Ogni involucro conteneva 10 dosi di cocaina già pronte per la cessione.
Il p.m. di turno della Procura di Frosinone, dott.ssa Maria Pia Ticino, ha disposto che gli arrestati venissero associati al carcere del Capoluogo, in attesa di vagliare le ulteriori richieste, alla luce degli atti dell’arresto.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Si perdono sulla montagna di Morolo, notte di paura per due giovani
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Da ieri sera vigili del fuoco ed i carabinieri di Anagni erano alla ricerca di due ragazzi di 19 anni ...

Roma/Anagni - Sequestrate 20mila paia di scarpe contraffatte
1 giorno fa

LA PROVINCIA - La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma ha sequestrato venti mila paia di scarpe contraffatte e denunciati i ...

Fiuggi, riempiva di botte la moglie. Arrestato un 36enne del posto
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Maltrattamenti e violenze ai danni della moglie, i carabinieri della stazione di Fiuggi hanno fatto scattare le manette ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
53 minuti fa

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
1 ora fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
10 ore fa

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
20 ore fa
3

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
21 ore fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...

Ci ha lasciato Pietrina Giuseppina Bruni
22 ore fa
1

PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI - Il giorno 19 Maggio 2018 alle ore 12:00 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 89, PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI (vedova Grieco). ...

Sora entra nel circuito di ArtCity
1 giorno fa

ROBERTO DE DONATIS - “La città di Sora entra nel circuito di ArtCity! - Così ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis. Ieri a ...

Esposti del M5S Sora: l’ANAC apre dei fascicoli
1 giorno fa

FABRIZIO PINTORI - «In passato il M5S Sora ha presentato vari esposti all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sia in merito all’espletamento ...

Biosì Indexa Sora: Caneschi in Nazionale
1 giorno fa

BIOSì INDEXA SORA - Agli ordini del tecnico Gianluca Graziosi, e assieme al gruppo dei convocati, arriva finalmente il primo impegno ufficiale che farà ...

Festeggiamenti in onore di S. Restituta: il programma completo
1 giorno fa
3

SANTA RESTITUTA - E’ stato reso noto il programma ufficiale dei festeggiamenti in onore di Santa Restituta, Patrona della città di Sora e ...