martedì 16 ottobre 2012

FROSINONE – Scuole, nuovo look per le materne di via Selva Polledrara e di via Arno

Intervenire sull’edilizia scolastica in maniera efficace ed efficiente per mettere a disposizione di alunni e personale docente ambienti salubri e idonei per l’attività didattica. Una “mission” che l’Amministrazione Ottaviani, fin dal suo insediamento con scrupolo e senso di responsabilità, ha perseguito nonostante lo stato disastrato delle casse comunali, ereditato dal passato, non consentisse voli pindarici.

Pertanto, sulla scorta di sopralluoghi effettuati e delle segnalazioni pervenute agli uffici comunali da parte dei dirigenti scolastici che hanno elaborato, su specifica richiesta dell’assessore ai lavori pubblici dott. Fabio Tagliaferri, delle relazioni sullo stato dei luoghi nelle scuole, i lavori di manutenzione hanno abbracciato un ampio spettro comprendendo interventi sui servizi igienici, la ritinteggiatura delle aule, il ripristino di infissi e porte difettose, rifacimento di coperture e pavimenti, opere di muratura e così via. In questi giorni, sono stati completati definitivamente i lavori nelle scuole materne di via Selva Polledrara e via Arno. Le aule dei due edifici scolastici, infatti, versavano in condizioni a dir poco penose, per cui, sulla base di un cronoprogramma di interventi concertato con la Società Multiservizi, si è dato luogo ad un’opera di ritinteggiatura delle aule, con soluzioni multicolore per rendere gli ambienti più accoglienti per i bambini, e al ripristino di intonaci laddove ve ne fosse necessità, che ha dato un volto totalmente nuovo alle due strutture. Lunedì mattina, l’assessore Fabio Tagliaferri, unitamente all’assessore alla Pubblica Istruzione Claudio Caparrelli, alla coordinatrice della Multiservizi Annamaria Esposito, al geom. Mauro Desiato del settore Lavori Pubblici e al dirigente del settore Pubblica Istruzione Palmira Bruni, ha fatto un sopralluogo in entrambe le strutture per prendere atto del completamento dei lavori nelle due scuole.

Particolarmente soddisfatto del risultato conseguito è l’assessore ai lavori pubblici Fabio Tagliaferri: “Fin dal suo insediamento questa giunta ha fatto della manutenzione degli edifici scolastici una sua priorità, e nonostante i tempi assai ristretti, ricordo che questo esecutivo si è insediato a giugno inoltrato, e le note ristrettezze di bilancio, abbiamo ottenuto un eccellente risultato. I lavori svolti nelle materne di via Arno e di via Selva Polledrara dalla Società Multiservizi, che hanno ridato dignità a queste due strutture, vengono alla fine di un lungo periodo di interventi, grazie ai quali, quest’anno, le scuole di Frosinone hanno potuto aprire tutte regolarmente, svolgendo le lezioni in ambienti puliti e salubri. Voglio rivolgere un sentito ringraziamento ai tecnici e ai dipendenti comunali che hanno lavorato senza sosta e alacremente e un sincero ringraziamento va agli addetti della Società Multiservizi che con grande spirito di servizio si sono, poi, occupati materialmente di effettuare gli interventi”. Nel prossimo futuro l’assessore si è impegnato a far ritinteggiare due aule nella scuola Elementare “Dante Alighieri” e altrettante in quella di via Giacomo De Matthaeis. “L’impegno profuso nella manutenzione degli edifici scolastici – ha detto infine l’assessore Caparrelli – testimonia la grande sensibilità della giunta Ottaviani verso il mondo della scuola”.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
22 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
1 giorno fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.