Frosinone: ritrovati computer, proiettore, monitor e televisori rubati ai bambini

Nel tardo pomeriggio di ieri a Frosinone, i militari della Stazione di Frosinone Scalo, a conclusione di attività di indagine, hanno denunciato “per ricettazione” un 25enne di origini tunisine ed una 27enne del capoluogo, conviventi, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio.

I militari operanti, nel corso di un servizio teso alla prevenzione e repressione di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione in cui vivono le due persone. Nel corso dell’operazione hanno rinvenuto un computer portatile, un proiettore, un monitor per personal computer e due televisori LCD di 50” per un valore di € 5.000,00 (cinquemila) circa (si allega foto).

I denunciati non hanno sapevano fornire una valida giustificazione circa il possesso della merce rinvenuta. Ulteriori e approfonditi accertamenti hanno consentito di acclarare che la merce era oggetto di furto consumato nei primi giorni del corrente mese ai danni della Scuola Elementare “Maiuri”, sita in questo Viale Tevere nr. 72. La merce, dopo essere stata riconosciuta con certezza, è stata restituita ai responsabili della struttura scolastica;

Menu