mercoledì 9 gennaio 2013

FROSINONE – Rissa e minacce con coltelli da cucina nel pomeriggio in casa famiglia: arrestati 3 nigeriani

Carabinieri1

Nel tardo pomeriggio di oggi a Frosinone, a seguito di richiesta pervenuta al “112” della Centrale Operativa del Comando Provinciale da parte dei responsabili della “Casa Famiglia” ubicata nel capoluogo, i militari del NORM della locale Compagnia hanno arresto tre cittadini nigeriani per “rissa e lesioni personali”.

I predetti, ospitati presso la citata struttura, sono stati sorpresi mentre si percuotevano violentemente minacciandosi con coltelli da cucina. Il tempestivo intervento dei militari operanti ha permesso di interrompere la violenta colluttazione scaturita per futili motivi, scongiurando ulteriori gravi conseguenze.

Nella circostanza uno dei nigeriani ha riportato lesioni alla testa giudicate guaribili in dieci giorni dai sanitari del locale Ospedale Civile. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza di questo Comando in attesa di rito direttissimo.

Ti potrebbe interessare
Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Terapie domiciliari a Roma: una risorsa importantissima, ecco come fare

Terapie domiciliari Roma - Trovare a Roma terapie domiciliari svolte seriamente non è semplice, ma noi ci siamo riusciti. Per svolgere questo particolare trattamento bisogna ...

Riabilitazione protesi spalla: a Roma c'è la soluzione per voi

Protesi spalla Roma - Le procedure per la riabilitazione dopo un'operazione di protesi alla spalla sono sempre più frequenti, grazie soprattutto alla riuscita degli ...

Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...