Frosinone – Rintracciato dalla Polizia di Stato 48’enne scomparso da sei giorni e segnalato da “Chi l’ha visto”

Dalle prime ore della giornata è in corso un’imponente attività di controllo del territorio denominata “Operazione Setaccio” voluta dal Questore di Frosinone. L’operazione rientra nell’ambito dei controlli straordinari per garantire una sicurezza sempre più efficace nel capoluogo. I controlli riguardano le arterie maggiormente trafficate, i luoghi di aggregazione giovanile e le zone dei quartieri della città presi generalmente di mira da malintenzionati e dalla prostituzione.

Nell’ambito di tali controlli, per i quali viene impiegato un ingente numero di operatori della Polizia di Stato, appartenenti alla Divisione Anticrimine, all’U.P.G.S.P. e al Nucleo Prevenzione Crimine Lazio, è stata ritrovata una persona scomparsa e ricercata su tutto il territorio nazionale.

L’uomo, vittima di un pesante stato depressivo, era scappato di casa dalla mattina del 13 aprile a seguito del licenziamento dell’azienda in cui lavorava. E’ stato rintracciato dal personale della Polizia di Stato nel primo pomeriggio, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 113 da parte di un cittadino che dopo aver seguito la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”, andata in onda nella serata di ieri, lo ha riconosciuto. Da subito lo scomparso, un uomo di 48 anni, si è affidato ai poliziotti.

Menu