FROSINONE – Restauro Monumento ai Martiri della Libertà e del Risorgimento, Abbate: “Iniziativa di grande sensibilità”

Approvato il progetto esecutivo per il restauro del Monumento ai Martiri della Libertà e del Risorgimento italiano, sito nel piazzale della Prefettura di Frosinone. La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Abbate – posto in evidenza che nell’ambito delle manifestazioni per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia è stato previsto il restauro del Monumento in questione e che la Regione Lazio, nello specifico la Presidenza del Consiglio regionale, ha concesso un finanziamento pari a Euro 30.000,00 – ha deliberato di approvare l’intervento pari alla somma stanziata dalla Pisana, così come da progetto redatto dal dirigente del Settore Urbanistica, l’architetto Marco Odargi, stabilendo inoltre di iniziare al più presto i lavori per il restauro dell’importante opera.

“Finalmente si conclude l’iter procedurale che dà sostanza alla nostra iniziativa di restituire splendore a quell’autentico capolavoro d’arte che è rappresentato dal Monumento ai Martiri della Libertà e del Risorgimento italiano, opera di Ernesto Biondi. E’ stato un obiettivo fissato dalla giunta Iannarilli per le celebrazioni del 150° anniversario unitario e grazie alla sensibilità del presidente Abbruzzese, che ha voluto finanziare il nostro progetto, oggi possiamo dirlo realizzato. A breve Frosinone si vedrà restituita un’opera che fa parte della storia della città”.

Menu