CONTATTA LA NOSTRA REDAZIONE
venerdì 11 novembre 2016 redazione@ciociaria24.net

FROSINONE – Rapina violenta nella notte: pugni in testa, al volto e pistola puntata sul viso

Una banda composta da quattro malviventi ha fatto irruzione la scorsa notte nell’abitazione di Giuseppe Pistilli, medico nonché ex sindaco di Fontana Liri. I ladri – spiega Giulia Abbruzzese sul Quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi – hanno preso di tutto, soldi, oro e argenteria, poi sono fuggiti a bordo di un’auto.

I malviventi – continua Abbruzzese – che tra di loro parlavano in lingua straniera e avevano il volto coperto da passamontagna, hanno anche picchiato la vittima con pugni in testa e al volto, puntandogli l’arma sul viso. Terrorizzata anche la moglie dell’ex primo cittadino, che al momento dell’irruzione era a letto.

«Sul posto, oltre a una pattuglia, sono anche arrivati gli esperti della scientifica che hanno eseguito i rilievi, nel tentativo di trovare elementi utili per risalire agli autori della violenta rapina. Le operazioni sono durate alcune ore e le impronte digitali, rilevate dai carabinieri, sono state poi spedite ai Ris di Roma». Le indagini proseguono in modo serrato per risalire subito agli autori dell’efferata rapina.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
Menu