29 dicembre 2012 redazione@ciociaria24.net

FROSINONE – Piccole novità per l’isola di pedonale di via Aldo Moro

Piccole novità per l’isola di pedonale di via Aldo Moro di domenica 30 dicembre 2012. Considerata, infatti, la buona riuscita dei precedenti esperimenti, al fine di consentire un migliore accesso all’area pedonale, una più facile fruibilità e una più agevole raggiungibilità della stessa, si è ritenuto di apportare alcune piccole modifiche alle precedenti ordinanze. La zona di transito dei pedoni partirà da via Po e ai veicoli provenienti dall’intersezione Campo Sportivo e da via Po sarà consentito l’accesso al parcheggio dell’ascensore inclinato (nei festivi non si paga la sosta delle auto), che è una delle sette aree libere individuate per la sosta prolungate delle automobili; le altre sono: piazza Ferrante (Sacro Cuore), piazza Salvo D’Acquisto, viale Tevere (vicino scuola Maiuri), via Mastroianni, via Moro (parcheggio supermercato), via Cicerone.

Di seguito le altre disposizioni contenute nell’ordinanza 747/2012 del 28 dicembre 2012, alcune modificative delle precedenti:

  • divieto di circolazione in via Aldo Moro, nelle giornate della domenica dalle ore 09:30 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 21, nel tratto compreso tra via Po e piazzale Giacomo De Matthaeis;
  • divieto di sosta con rimozione in via Aldo Moro, tratto compreso tra via Po e Piazzale De Matthaeis, nelle giornate di domenica dalle ore 08:30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 21;
  • divieto di circolazione in via Tagliamento, nelle giornate della domenica dalle ore 09:30 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 21, con possibilità, per i veicoli in sosta sulle suddette strade, di uscire dalle stesse in deroga al normale senso di circolazione;
  • divieto di sosta con rimozione su via Isonzo, ambo i lati, nelle giornate di domenica dalle ore 08:30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 21;
  • sono esentati dal divieto di cui ai primi due punti i velocipedi, i veicoli adibiti a servizi di polizia ed antincendio, le autoambulanze, i mezzi operativi per la raccolta di rifiuti e spezzamento strade, i veicoli diretti e/o provenienti da autorimesse situate all’interno dell’area pedonale, veicoli a servizio di portatori di handicap;
  • in caso di pioggia, l’isola pedonale sarà sospesa o revocata;
  • i veicoli trovati in sosta nelle aree interdette saranno rimossi, ai sensi dell’art. 159 del C.d.S.
Menu