FROSINONE – Ottaviani: “A breve un tavolo tecnico con Acea sui disservizi”

Ottaviani: “A breve un tavolo tecnico con Acea sui disservizi”. “In questi giorni ho ricevuto diverse telefonate ed email da parte di molti cittadini di Frosinone che lamentano disservizi di vario genere ed un aumento consistente delle bollette a fronte di un servizio che la città reputa non adeguato. Mi vengono segnalate ampie zone del capoluogo che, quotidianamente, rimangono senz’acqua per molte ore al giorno e tante dispersioni di acqua nella rete comunale con perdite copiose che poi vanno, inevitabilmente, a gravare in bolletta con cittadini che, oltre al danno, subiscono la beffa, in un periodo come questo, tra l’altro, in cui la disponibilità di acqua, a causa delle temperature torride che si stanno registrando, risulta essere anche di vitale importanza. Sulla scorta di ciò, nei prossimi giorni, convocherò un tavolo tecnico, cui parteciperanno anche gli assessori e i dirigenti competenti, con il gestore del servizio idrico, ovvero Acea Ato5, per capire quali siano le ragioni di tali disservizi, quali siano gli interventi pianificati e se esistano, e quali siano gli intendimenti del gestore per il futuro prossimo. L’amministrazione comunale, da parte sua, ha intenzione di attivare, in via autonoma, nel più breve tempo possibile, uno sportello e uno spazio sul sito web istituzionale per ricevere le segnalazioni dei disservizi da parte dei cittadini per avere la possibilità di monitorare, motu proprio, la tempestività e la qualità degli interventi del gestore, che ha la responsabilità di implementare e manutenere la rete idrica comunale, e per verificare il rispetto del piano di interventi. Auspico e confido che l’Acea si renda presto conto della necessità di dare risposte immediate ai cittadini di Frosinone, attivando ogni iniziativa utile con l’autorità di ambito e con l’amministrazione provinciale per fornire risposte sempre più puntuali ai cittadini del capoluogo”.

Menu