martedì 25 ottobre 2016

FROSINONE – Movimentato arresto da parte dei Carabinieri, 35enne in manette

La scorsa notte, a Frosinone, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anagni, hanno arrestato un 35enne, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, responsabile di violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale, falsa attestazione sulla propria identità personale, nonché guida senza patente in recidiva e sotto l’effetto di sostanza stupefacenti.

L’uomo, nella zona industriale di Ferentino, dopo essere stato fermato dai militari per un controllo, alla guida di un’autovettura di piccola cilindrata, si è dato a repentina fuga dopo aver fornito false generalità costringendo gli operanti ad un prolungato inseguimento, al termine del quale, dopo essere sceso dal veicolo, ha aggredito i Carabinieri con calci e pugni, venendo bloccato dopo una breve colluttazione.

Il 35enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di alterazione psicofisica, poiché si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti correlati all’uso di sostanza stupefacenti, nonché per guida senza patente in recidiva, in quanto documento già revocatogli dal Prefetto di Frosinone.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.