sabato 11 febbraio 2017 redazione@frosinone24.com

FROSINONE – Maxicontrolli antiprostituzione della Polizia

Si sono svolti nel primo pomeriggio di ieri i servizi di controllo – disposti dal Questore Santarelli – per prevenire e reprimere il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione soprattutto nella zona del cosiddetto Asse Attrezzato, in particolare nei pressi dei grandi Centri Commerciali.

Le pattuglie dell’UPGSP, dell’Ufficio Immigrazione, della Polfer e del Reparto Prevenzione Crimine Roma hanno “aspettato” le giovani ragazze alle Stazioni Ferroviarie di Frosinone e Ferentino, capolinea preferito per molte di loro. Le donne, alla vista della Polizia, si sono tolte le scomode calzature ed hanno iniziato a fuggire a piedi nudi per evitare i controlli.

Le pattuglie della Polizia di Stato le hanno inseguite e bloccate. Dieci sono state accompagnate in Questura e fotosegnalate; una minore è stata collocata presso una casa famiglia e quattro espulse perché irregolari sul territorio nazionale. Nel corso dell’attività le Pattuglie della Reparto Prevenzione Crimine hanno, inoltre, controllato oltre 300 veicoli in transito grazie alle sofisticate apparecchiature del Sistema Mercurio.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA