venerdì 23 giugno 2017

FROSINONE – L’orco è stato arrestato. 10 anni di terrore per moglie e figli

È un incubo durato più di 10 anni, fatto di violenze e vessazioni, quello che ha vissuto una donna 56enne della provincia di Frosinone, prima di decidere di denunciare tutto alla Polizia e far arrestare il marito.

L’uomo, operaio 58 enne, originario della provincia di Latina, è stato condotto in carcere questa mattina presto, dagli investigatori della Squadra Mobile, che hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare per il reato di maltrattamenti in famiglia, emessa dal G.I.P. del tribunale di Frosinone, dott.ssa Ida Logoluso, su richiesta del Pubblico Ministero dott.ssa Rita Caracuzzo.

Le indagini della Questura di Frosinone sono iniziate nell’aprile scorso, quando la vittima, esausta dopo l’ennesimo pestaggio che l’ha costretta alle cure del pronto soccorso di Frosinone, ha deciso di denunciare tutto ai poliziotti della sezione della Squadra Mobile, specializzata proprio nei reati di genere e contro i minori.
Tutto è cominciato quando la donna, spinta ancora una volta dal cieco amore verso il marito, ha deciso di riaccoglierlo in casa, dopo che l’uomo, nel 2003, era uscito dal carcere per aver scontato una pena per reati analoghi.

Il carattere violento dell’uomo non ha tardato a riemergere e subito sono iniziate le vessazioni, fatte di insulti, minacce e pestaggi. A fare da volano alle aggressioni dell’uomo, erano i suoi vizi per il videopoker e l’alcool che lo portavano a consumare presto il suo stipendio da operaio e pretendere ed ottenere dalla donna anche la sua modesta pensione sociale.

A nulla valevano le proteste della donna che così si vedeva privare anche dei minimi mezzi di sostentamento per la famiglia ed i figli, vittime anch’esse del clima di terrore e di violenza domestica. Se l’uomo non otteneva subito quanto da lui richiesto, scattavano le ritorsioni che andavano dai gesti più folli, come smontare la cinghia della lavatrice per impedire alla moglie di usarla, a quelli più violenti che spedivano puntualmente la donna in ospedale.
Ben 11 infatti sono stati i referti di pronto soccorso acquisiti dagli investigatori nel corso dei riscontri eseguiti dopo la denuncia della vittima; tutti i certificati raccontano di lesioni e contusioni, con svariati giorni di prognosi, che la donna, vittima del clima di terrore, ha sempre preferito attribuire a fantomatiche cadute. In altre circostanze si è addirittura allontanata dall’ospedale prima che i sanitari potessero compilare il referto, proprio per evitare domande indiscrete.

Tutto questo fino all’ultimo episodio di pestaggio e ricovero al pronto soccorso, che nell’aprile scorso ha spinto la donna a trovare il coraggio di denunciare l’aguzzino e liberare se stessa e suo figlio 30enne dall’incubo domestico in cui vivevano.

Il miglior soggiorno nella Città Eterna sotto tutti i punti di vista.

Ripi, perseguita l'ex amante di 20 anni più giovane. Nei guai un 50enne del posto
1 ora fa

FROSINONE TODAY - Stalking nei confronti dell'ex amante. Questa l'accusa per la quale un operaio di 50 anni residente a Ripi, sposato ...

Dalla Ciociaria fino a Gorizia per fare il carico di cagnolini illegali
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Erano andati fino al Nord Italia per fare il carico di cagnolini da rivendere sul mercato illegale. Stiamo parlando di ...

Armi illegali dalla Polonia all’Italia fino alla Ciociaria
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Scoperto con l’operazione “Lethal Weapon” un traffico illecito di armi che dalla Polonia arrivavano tramite internet ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
2 giorni fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
3 giorni fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
3 giorni fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
3 giorni fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
3 giorni fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
3 giorni fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
4 giorni fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
4 giorni fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Imperdibile Corso di Scacchi ad Isola del Liri
4 giorni fa

CIRCOLO SCACCHISTICO LA TORRE VALCOMINO - Questi corsi nascono con l'idea di diffondere il gioco degli scacchi come non è stato mai fatto fino ad ora, ovvero: ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
4 giorni fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...