martedì 5 aprile 2016 redazione@frosinone24.com

Frosinone: litiga con due connazionali e li sperona con la Bmw

La scorsa notte a Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, hanno denunciato un 27enne cittadino rumeno che, dopo aver avuto un diverbio con alcuni suoi connazionali (verosimilmente legato allo sfruttamento della prostituzione), mentre questi si allontanavano a bordo di una Peugeot 308 li ha speronati con la sua BMW, dandosi poi a precipitosa fuga.

Gli occupanti della Peugeot hanno allertato i Carabinieri, che giunti sul posto hanno chiesto l’intervento del personale 118 per trasportare due degli occupanti feriti presso l’Ospedale di Frosinone, riscontrati poi affetti da “politrauma” con prognosi di gg.10 e gg.03.

Diramate le ricerche i Carabinieri hanno rintracciato dapprima l’uomo che, accompagnato in caserma, è stato denunciato per “violenza privata e lesioni personali” con contestuale ritiro della patente di guida e successivamente è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro penale l’autovettura in un parcheggio del Comune di Patrica.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA