31 dicembre 2012 redazione@ciociaria24.net

FROSINONE – Judo: esami per il passaggio di cintura e saggio di fine anno [FOTOGALLERY]

Venerdì 21 Dicembre appuntamento importante per il Judo Frusinate caratterizzato dagli Esami per il passaggio di cintura ed il saggio di fine anno. In quest’occasione sono stati proprio i più piccini a sostenere l’esame per il passaggio di cintura davanti ad una Commissione composta dal Maestro Renato De Angelis, dall’Istruttore Antongiulio Campioni e dall’Istruttore Federico Archilletti. I piccoli atleti si sono distinti per preparazione e competenza tecnica, nonostante la loro giovanissima età, ma anche per la disciplina ed il rispetto che hanno dimostrato durante le varie fasi degli esami.

Il Judo Frusinate negli ultimi anni ha avuto una crescita notevole non solo nel sempre crescente numero di atleti iscritti e tesserati ma anche negli importanti risultati conseguiti nei vari ambiti a livello nazionale ed internazionale. Il Campione Nazionale 2011 nella categoria under 14, Gabriele Sulli, ha continuato in questo anno nel conseguire importanti risultati a livello regionale e nazionale confermandosi una promessa del judo italiano. Anche i più piccini hanno iniziato ad ottenere ottimi risultati nell’ambito di vari Tornei Nazionali e Gran Premi Giovanissimi. Fra questi ricordiamo Matteo Ferrari, Simone Ferrari, Francesco Compagnone, Gabriele Marcoccia, Michele Schiraldi, Alessandro Cervara, Giacomo Pica, Vittorio Vicano, Valerio Vicano. Questi piccoli grandi atleti si sono inoltre classificati tutti entro i primi tre posti delle rispettive categorie di peso nell’ultimo Torneo di Judo della stagione agonistica 2012: la Coppa di Natale.

Figura fondamentale per questi atleti l’Istruttore Antongiulio Campioni, il loro allenatore nonché importante punto di riferimento. E’ proprio Antongiulio Campioni che ha seguito la preparazione atletica di queste giovani promesse accompagnandoli inoltre in ogni competizione dando loro i giusti stimoli per un’ottimo risultato di gara. Antongiulio però rappresenta per i ragazzi anche un riferimento ed un modello da seguire in un’età ed in un contesto sociale attualmente critici. Nel 2012 è stato proprio il Judo Frusinate ha portare avanti un Corso avanzato di Kata per poter accedere all’esame per il conseguimento della Cintura Nera I, II e III dan. Tale Corso è stato seguito presso la palestra dell’Associazione Sportiva e Dilettantistica Judo Frusinate da parte del pluri campione nazionale e mondiale di Kata e Judo Master, Maestro Elio Paparello. Durante la sessione d’Esame che si è tenuta nel mese di giugno 2012, ben nove atleti del Judo Frusinate hanno brillantemente superato l’esame conseguendo la Cintura Nera I Dan e la Cintura Nera II Dan.

Ma l’anima del Judo Frusinate resta sempre e comunque il Maestro Massimo Sulli, esempio di atleta e di uomo. Il Maestro Massimo Sulli oltre a vantare alle sue spalle una carriera da atleta agonista di altissimo livello che negli anni ha ben rappresentato l’Italia nel Mondo, ricordiamo essere stato l’unico Arbitro italiano, nel settore judo, ad aver preso parte alle ultime Olimpiadi di Londra 2012. L’Associazione Sportiva Dilettantistica Judo Frusinate attualmente sotto la guida del Maestro Massimo Sulli, della Presidentessa Dott.ssa Maria Rosaria Boschieri e del Direttore Tecnico Antongiulio Campioni, nasce nel 1982, con altra denominazione, e vanta fra i suoi atleti vari campioni nazionali ed olimpici tanto da ricevere la Stella di Bronzo al merito Sportivo, una dei più importanti e prestigiosi riconoscimenti nell’ambito del settore agonistico.

E dopo un 2012 ricco di risultati conseguiti non ci si può che augurare uno scoppiettante 2013 che vede alle porte nuovi Trofei Italiani per i giovanissimi, corsi ed esami per il conseguimento della cintura nera e l’atteso appuntamento dei Campionati Italiani Cadetti dove auguriamo al nostro atleta di punta, Gabriele Sulli, di distinguersi riportando a casa la più ambita delle medaglie!

[nggallery id=54]

Menu