domenica 6 maggio 2012

FROSINONE – Ingegnere 80enne trovato morto in casa

Nonostante la veneranda età, l’Ing. Luigi Carnacina, 80 anni originario di Milano, lavorava ancora come consulente per alcune aziende della città. Di conseguenza la sua totale assenza che perdurava da giorni ha indotto a sospettare che fosse accaduto qualcosa di grave. Pertanto è stata avvertita la Polizia, che una volta fatta irruzione nella casa dell’anziano si è trovata davanti la macabra scoperta: il corpo del Carnacina privo di vita e, tutt’intorno, alcune tracce di sangue. Esclusa l’ipotesi di morte violenta, restano in piedi l’ipotesi di un malore piuttosto che una caduta accidentale.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.