Frosinone: il Bilancio passa all’unanimità. Nessun voto contrario

La delibera sul bilancio ha fatto registrare quasi l’unanimità a favore della giunta Ottaviani, tenuto conto del fatto che al termine della votazione il bilancio è stato approvato con 20 voti favorevoli, 1 astenuto e nessun voto contrario. Da anni non si conseguiva un risultato di così ampio favore per gli esecutivi alla guida del capoluogo, ad ulteriore riprova sia dell’efficacia dell’azione amministrativa della giunta Ottaviani, che del largo consenso su cui può contare all’interno della massima assise civica. La minoranza è stata presente solo in apertura dei lavori, mentre dopo le ore 24, dopo la discussione su alcuni emendamenti, anche le ultime 3 unità presenti in consiglio hanno disertato la votazione finale.

A margine della seduta, il sindaco Ottaviani ha annunciato 2 novità assolutamente positive per l’ente municipale: la prima riguarda la comunicazione giunta dal Ministero degli Interni, a seguito della verifica sulla regolarità e tempestività del piano di rientro decennale, con la quale sono state autorizzate circa 5 nuove assunzioni nell’ufficio tecnico e nei servizi sociali. Inoltre grazie al reperimento di alcune risorse, dopo la razionalizzazione contabile di alcuni servizi, sarà varato un piano straordinario sulla manutenzione stradale di circa 650mila euro, consentendo la programmazione dell’adeguamento della rete infrastrutturale.

Menu