lunedì 28 maggio 2012

FROSINONE – Iannarilli: “in bocca al lupo a Tajani per presentazione strategia su dipendenze energetiche”

“Intendo inviare un sentitissimo in bocca al lupo all’amico Vicepresidente della Commissione Ue, Antonio Tajani che domani presenterà a Bruxelles la nuova strategia di breve-medio termine per giocare la carta dell’innovazione per uscire dalla crisi e avviare la terza rivoluzione industriale. La nostra Provincia guarda con estrema attenzione e speranza all’impresa di Tajani che è tutta basata sulla riduzione delle dipendenze energetiche per liberare risorse da destinare agli investimenti nell’innovazione industriale e che punta alla riconversione delle imprese all’insegna del green.

A giorni partirà il programma Smart Energy per identificare i progetti-Paese prioritari che riguardano le Smart City e anche il nostro progetto Smart Province che abbiamo presentato ufficialmente il 28 marzo scorso insieme all’Amministratore delegato di Ciociaria Sviluppo, Marcello Pigliacelli alla presenza del Governatore del Lazio, Renata Polverini. Un progetto sul quale puntiamo con decisione e che si inserisce perfettamente nel novero delle molteplici iniziative che stiamo mettendo in campo per il rilancio economico della nostra terra.

L’efficienza energetica rappresenta una grande opportunità anche per il settore pubblico, specialmente in questo periodo di pesanti vincoli agli investimenti pubblici locali. Lo ha ben spiegato il Vicepresidente di Confindustria, Aurelio Regina, esplicito sostenitore della riqualificazione energetica come concreta possibilità di trasformare la spesa corrente in spesa per investimenti. Nel Lazio la nostra provincia, come abbiamo ben specificato nel recente passato, deve puntare a recitare un ruolo di primo piano nelle energie rinnovabili e deve diventare una smart province, una provincia intelligente”.