Frosinone-Foligno sarà la 7a Tappa del Giro d’Italia 2014. La mappa del percorso

Una partenza di tappa del Giro d’Italia per Frosinone. E’ stato ufficializzato oggi pomeriggio a Milano, alla presenza delle delegazioni dei comuni che ospiteranno la corsa rosa tra cui quella di Frosinone capeggiata dal consigliere comunale Daniele Zaccheddu, il percorso del 97° Giro d’Italia e per il capoluogo della Ciociaria ci sarà la partenza della 7^ tappa, la Frosinone- Foligno di 214 km, il giorno 16 maggio 2014.

Un grande riconoscimento per il capoluogo ciociaro e per tutto il territorio provinciale a conferma del profondo legame del ciclismo ed in particolare della Corsa Rosa con la nostra città e con l’intera Ciociaria. Grande la soddisfazione espressa dall’assessore allo sport Gianpiero Fabrizi per aver ottenuto un risultato così ambito.

“Oggi è un giorno molto importante per Frosinone – ha commentato l’assessore Fabrizi – in cui viene ufficialmente presentato il Giro d’Italia 2014 con la 7^ tappa che partirà proprio dalla nostra città. Di questo voglio in particolare ringraziare i responsabili di Rcs Sport, che hanno fortemente creduto nelle nostre capacità organizzative e professionali, dandoci la possibilità di ospitare un evento di straordinaria importanza, che va al di là del sia pur importantissimo valore sportivo. Sappiamo tutti, infatti, che il Giro d’Italia è un evento unico, dalla grande valenza culturale e sociale, in cui si identificano tutti gli italiani. Ammirare dal vivo i tanti campioni delle due ruote e l’imponente macchina organizzativa del Giro, con gli annessi spazi di spettacolo e di intrattenimento, sarà davvero una grande occasione per gli sportivi di Frosinone e dei tanti paesi limitrofi, che di certo accoreranno in massa per assistere ad uno evento unico e suggestivo. Sono certo che la città di Frosinone saprà offrire il meglio di sé, presentando al mondo intero le sue tante bellezze e il suo innato senso di ospitalità. Sarà una grande festa di sport e di popolo, all’insegna dei valori della lealtà sportiva e della sana competizione che da sempre contraddistinguono il ciclismo, disciplina amatissima nel nostro Paese e nella nostra realtà territoriale, che sia nel passato, sia nel presente ha avuto la capacità di portare al massimo livello nel mondo del professionismo diversi atleti locali. Infine, voglio ringraziare tutti i miei collaboratori che in questi mesi si sono adoperati alacremente insieme a me per poter raggiungere l’ambito risultato e in particolare il già presidente della Federazione ciclistica provinciale, Mario Guerrieri, figura storica del ciclismo ciociaro. Ora ci aspettano mesi di programmazione e di duro lavoro per la miglior riuscita dell’evento, ma sono sicuro che con l’entusiasmo e la professionalità che contraddistinguono l’amministrazione Ottaviani, riusciremo ad ottenere un grande risultato”.

Particolarmente soddisfatto anche il consigliere comunale Daniele Zaccheddu che ha capeggiato la delegazione del Comune di Frosinone alla presentazione ufficiale del Giro d’Italia: “Voglio rivolgere un sentito ringraziamento agli organizzatori del Giro per l’ospitalità offertaci e per avere creduto nell’amministrazione comunale di Frosinone. Si tratta di un riconoscimento importante per le capacità di programmazione e di organizzazione dell’amministrazione Ottaviani. Il Giro rappresenta una vetrina di carattere mondiale per la nostra città che saprà farsi trovare sicuramente preparata”.

002

003

Menu