27 settembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Frosinone: finisce male la nottata di “lavoro” per due ciociari

La scorsa notte, a Frosinone, i militari del N.O.R.M. della locale Compagnia nel corso di una serie di servizi coordinati al fine di reprimere e prevenire i furti, hanno tratto in arresto un 30enne e denunciato in stato di libertà un 47enne, entrambi del capoluogo, responsabili di furto aggravato in concorso.

I militari operanti, nel transitare lungo la via Monti Lepini, insospettiti da alcuni movimenti all’interno di uno stabile di proprietà comunale hanno proceduto ad un controllo dell’edificio durante il quale hanno notato due persone che stavano asportando delle finestre di alluminio e del materiale elettrico.

Gli operanti prontamente intervenuti hanno bloccato l’arrestato mentre il complice è riuscito a fuggire. Il materiale per un valore di € 1.000,00 circa è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario. Per l’arrestato, espletate le formalità di rito è stato disposto il regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Menu