10 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Frosinone emergenza neve: il centro commerciale trasformato in centro d’accoglienza

Il centro commerciale “Le Sorgenti” di via Le Lame nel capoluogo ha dato l’ok ad ospitare nel proprio parcheggio Tir e furgoni in uscita dall’autostrada per garantire la circolazione. Resta aperto il Carrefour fino alle 21 per dare la possibilità alla popolazione di acquistare generi alimentari per affrontare l’emergenza neve. Il centro commerciale e l’ipermercato Carrefour effettueranno un’apertura straordinaria alle 7 e il personale offrirà la prima colazione agli utenti del parcheggio.

“Come siamo stati contattati dall’Unità di Crisi – ha detto Francesco Maria Marini, presidente del Centro Commerciale Le Sorgenti – ci siamo messi subito e volentieri a disposizione. Ringrazio il direttore dell’ipermercato Carrefour che, con grande sensibilità, ha messo a disposizione personale e strutture”.

Questa la nota stampa scritta dal collega giornalista Pietro Pagliarella

Mobilitazione a 360° per la risoluzione dei disagi causati dalle abbondanti nevicate che, in questi giorni, si stanno abbattendo sul Frusinate, originando notevoli problemi per i cittadini. Non solo il pubblico, ma anche il privato sta svolgendo, con grande senso di responsabilità, il proprio ruolo. E’ il caso del centro commerciale “Le Sorgenti” di via Le Lame, alla periferia del capoluogo. I dirigenti della struttura, e in particolar modo il presidente Francesco Maria Marini, hanno dato il proprio assenso ad ospitare, nel parcheggio antistante “Le Sorgenti”, il traffico pesante (Tir, autocarri, furgoni ecc..) in uscita dall’autostrada per motivi di sicurezza legati alla circolazione. Già da qualche ora i mezzi, deviati dalla Protezione Civile, stanno affluendo ed anche per la giornata di domani saranno ospitati nel parcheggio in maniera tale da evitare il passaggio nel tessuto urbano di Frosinone che appesantirebbe ancor di più una situazione già molto complicata. Nonostante fosse stata decisa, per la giornata odierna, una chiusura anticipata del centro commerciale per le avverse condizioni atmosferiche in mondo tale da consentire al personale degli esercizi commerciali un rientro anticipato e più sicuro, è stata presa la decisione di prorogare la chiusura alle 21 della struttura e in particolar modo dell’ipermercato Carrefour, cosicché chi affluirà nel parcheggio potrà avere la possibilità  di acquistare generi di prima necessità e quant’altro. Inoltre saranno messi a disposizione i servizi igienici e, per la mattinata di domani, il centro commerciale e l’ipermercato Carrefour effettueranno un’apertura straordinaria alle 7 e il personale offrirà la prima colazione agli utenti del parcheggio.

“Come siamo stati contattati dall’Unità di Crisi – ha detto Francesco Maria Marini, presidente del Centro Commerciale Le Sorgenti – ci siamo messi subito e volentieri a disposizione. Con Il Questore di Frosinone De Matteis ho avuto diversi colloqui in giornata e non è stato difficile trovare la soluzione più idonea. Con grande senso civico abbiamo deciso di intraprendere una serie di iniziative che potessero lenire i disagi dei cittadini di Frosinone e dei comuni viciniori e degli utenti dell’autostrada, che sono stati deviati presso la nostra struttura. Il nostro parcheggio, in virtù dei servizi che potevamo offrire e della vicinanza al casello autostradale, è risultata essere la sede più idonea per ospitare i mezzi pesanti in uscita dall’A1. Come privati siamo felici di fare la nostra parte, svolgendo anche compiti che non sono di nostra prerogativa, segnale che quando veniamo coinvolti in iniziative di respiro pubblico possiamo risultare importanti. Un ringraziamento particolare, poi, va al Direttore dell’ipermercato Carrefour che, con grande sensibilità, ha messo a disposizione personale e strutture”.

Menu