lunedì 10 Dicembre 2012

FROSINONE CALCIO – Un rigore a due minuti dalla fine nega la vetta ai giallazzurri. Con la Paganese finisce 2-2

Finisce in parità la sfida tra Frosinone e Paganese, formazioni accomunate dalla voglia di essere protagoniste nel campionato di Prima Divisione e con le tifoserie storiche gemellate. Canarini sempore in vantaggio e sempre recuperati, ospiti bravi a crederci fino alla fine anche con l’uomo in meno. Di Ganci, su rigore, e Marchi le reti del Frosinone, Caturano e Scarpa su rigore per la formazione di Grassadonia. Stellone deve rinunciare a Vitale, Carrus, Blanchard, Altobelli e Gori a cui si aggiunge all’ultimo momento anche Guidi. Squalificato Bottone, il Frosinone scende in campo con il solito 4-3-3 con Zappino tra i pali, Frabotta, Del Duca, Biasi e Amelio in difesa, Marchi, Gucher e Frara in mediana, tridente d’attacco composto da Aurelio, Ganci e Santoruvo. La Paganese risponde con un 3-5-2 che vede Girardi e Caturano in attacco.

Parte subito forte il Frosinone con Aurelio che al 2’ chiama subito Robertiello alla difficile deviazione in angolo con un destro dal limite. Al 6’ ancora Aurelio crea lo scompiglio in area campagna e costringe Fernandez al fallo: l’arbitro Bruno decreta il rigore che Ganci realizzerà con freddezza. La gara si gioca su buoni ritmi con continui rovesciamenti di fronte. Al 15’ Calvarese dalla destra lascia partire un cross che trova il colpo di testa di Scarpa a centro area, conclusione debole e Zappino blocca. I canarini sembrano vincere il confronto a metà campo e proprio a centrocampo, al 20’, Biasi ruba un buon pallone e lancia sulla destra Aurelio che serve in area Ganci che da buona posizione non riesce a superare Robertiello. Al 29’ Ganci si porta in avanti la palla con un colpo di tacco in area paganese, ma la sua conclusione ravvicinata finisce di poco alta sulla traversa. La squadra di Grassadonia trova però il pari al 34’: Gucher sbaglia in fase di impostazione servendo Soligo che serve in area Caturano che d’esterno batte Zappino. Quattro minuti dopo la Paganese potrebbe addirittura raddoppiare ma Soligo non riesce a trovare la deviazione sotto porta sulla conclusione di destro a rete di Scarpa. Le due squadre continuano a costruire gioco ma non riescono a dar vita ad azioni degne di nota. Dopo un minuto di recupero, Bruno manda le due squadre al riposo.

La ripresa si apre con una punizione velenosa di Scarpa dal limite che Zappino devia in angolo al 48’. Un minuto dopo però il Frosinone torna in vantaggio: perfetto cross di Frabotta dalla destra che trova Marchi solo in area di testa batte Robertiello. Gli ospiti accusano il colpo e i canarini costringono agli straordinari la difesa di Grassadonia. Il Frosinone controlla agevolmente la gara e al 64’ potrebbe chiudere definitivamente la gara ma il destro di Aurelio, ben servito da Santoruvo, finisce sull’esterno della rete. Girandola di cambi per i due allenatori con Grassadonia che prova ad aumentare il peso in attacco con l’ingresso di Fava. Ma le occasioni sono sempre per il Frosinone: al 79’ Santoruvo lancia Ganci nello spazio che si libera di un avversario ma al momento della conclusione viene anticipato in angolo. All’81’ la Paganese resta in dieci per l’espulsione di Fernandez che blocca la palla con le mani con Aurelio lanciato a rete. Sembra fatta per il Frosinone ma proprio allo scadere dei 90 minuti gli ospiti usufruiscono di un rigore per atterramento in area di Del Duca ai danni di Girardi: all’88’ Scarpa va sul dischetto e Zappino non ripete la prodezze di sette giorni fa. Nei quattro minuti di recupero il Frosinone si butta in avanti ma senza trovare la zampata vincente. Finisce 2-2 e tra sette giorni il Frosinone proverà a chiedere strada al Sorrento.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Risultati 13a giornata Campionato Lega Pro 1a Divisione Girone B
ANDRIA BAT – AVELLINO 0-2
BARLETTA – CARRARESE 2-2
CATANZARO – SORRENTO 1-0
FROSINONE – PAGANESE 2-2
LATINA – GUBBIO 2-0
NOCERINA – BENEVENTO 3-2
PERUGIA – VIAREGGIO 4-1
PISA – PRATO 1-1

Classifica
Pisa 24
Latina 24
Avellino 23
Frosinone 22
Gubbio 21
Paganese 20
Nocerina 20
Prato 19
Perugia 18
Viareggio 17
Catanzaro 15
Benevento 15
Andria 13
Sorrento 7
Barletta 7
Carrarese 7

Prossimo turno, 14a giornata, Domenica 16 Dicembre ore 14:30
AVELLINO – CATANZARO
BENEVENTO – PISA
CARRARESE – NOCERINA
GUBBIO – ANDRIA BAT
PAGANESE – LATINA
PRATO – PERUGIA
SORRENTO – FROSINONE
VIAREGGIO – BARLETTA

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.