lunedì 11 novembre 2013

Frosinone Calcio: scoppiettante 3-3 a Prato. Risultati, classifica e prossimo turno Lega Pro 1a Div. Girone B

Canarini sotto di due gol, rimontano con Ciofani; nel finale pareggio di Lanini

Pareggio pirotecnico al Lungobisenzio con Prato e Frosinone che mettono a segno tre gol a testa. Doppio vantaggio per i padroni di casa nel primo tempo con Serrotti e De Agostini; ad inizio ripresa Ciofani ribalta il risultato mettendo a segno una tripletta nei primi venuti del secondo tempo. Nel finale gol del definitivo pareggio di Lanini. Canarini che chiudono la gara in 9 per le doppie ammonizioni di Russo e Paganini. Stellone, senza Biasi, Soddimo, Crescenzi e Campagni, schiera un 3-5-2 con Zappino tra i pali, Bertoncini, Russo e Blanchard in difesa, mediana a cinque con Frara, Altobelli, Gucher, Gori e Gessa, in attacco la coppia Ciofani – Curiale. Esposito risponde con un 4-2-3-1 con Grifoni, Silva Reis e Serrotti dietro l’unica punta Lanini. Arbitro dell’incontro il Signor Brasi di Seregno.

Su un campo di gioco pesante a causa della copiosa pioggia che si è abbattuta sul Lungobisenzio, le due squadre danno subito vita ad una gara con continui cambi di fronte. Al 3’ subito pericolosi i canarini con Ciofani che fa da sponda per Gucher che dal limite dell’area sfiora il palo alla destra di Brunelli. Continui rovesciamenti di fronte da una parte e dall’altra con le due difese brave a rispondere colpo su colpo nei primi minuti di gioco. Al 17’ ci prova Ciofani di testa su assist di Blanchard ma la palla si spegne sul fondo. Il Prato prova a pungere in contropiede ma la difesa canarina fa buona guardia. I padroni di casa però passano al 22’: da un cross di Grifoni dalla destra la difesa canarina non riesce a liberare, palla che arriva sui piedi di Serrotti che di sinistro supera Zappino. Il Prato insiste al 30’ con Lanini che supera Bertoncini e conclude con un sinistro ad incrociare che sfiora il palo alla sinistra di Zappino. Due minuti dopo il Frosinone si affaccia in avanti ma il destro di Ciofani viene bloccato a terra da Brunelli. Al 40’ arriva il raddoppio della formazione di Esposito: Lanini si infila sulla destra e dalla linea di fondo serve De Agostini a centro area che deve solo depositare in rete. Dopo un minuti recupero l’arbitro Brasi manda le due squadre al riposo.

La ripresa si apre con il Frosinone alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la gara. Al 53’ Ciofani si fa largo nella difesa del Prato e serve sul secondo palo Curiale che in scivolata non centra lo specchio della porta. Stellone inserisce Paganini per Altobelli e al 58’ i canarini vanno in gol: Bagnai atterra in area Curiale e Brasi decreta la massima punizione; Ciofani dal dischetto batte Brunelli e riapre la gara. Nel Frosinone entra anche M. Ciofani per Blanchard e al 64’ arriva il pareggio del Frosinone: corner di Gessa, Brunelli non trattiene e Ciofani D. deposita in rete. E’ un altro Frosinone che un minuto dopo passa addirittura i vantaggio ancora con Daniel Ciofani che sfrutta al meglio una sponda in area di Paganini. Raggiunto il vantaggio i canarini sembrano controllare la gara ma al 77’ restano in dieci per l’espulsione per somma di ammonizioni di Russo. Esposito manda in campo Tiboni al posto di Silva Reis e al 81’ i toscani trovano il pareggio: schema su calcio di punizione, velo di Tiboni per Lanini che di piatto batte Zappino. Si ributta in avanti il Frosinone con Curiale che prova la conclusione a rete bloccata in due tempi da Brunelli. All’87’ canarini addirittura in 9 per l’espulsione di Paganini che nel giro di due minuti viene ammonito due volte dal Signor Brasi. Cinque minuti che il Prato prova a sfruttare grazie alla doppia superiorità numerica ma con la retroguardia canarina che fa buona guardia. Allunga la striscia positiva il Frosinone che sabato prossimo affronterà al Comunale il Gubbio.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Risultati 11a giornata Lega Pro Prima Divisione Girone B:  Benevento – Pisa 1-1, Grosseto – Catanzaro 0-1, Gubbio – Barletta 0-1, Perugia – L’Aquila 2-1, Pontedera – Lecce 0-0, Prato – Frosinone 3-3, Salernitana – Nocerina 3-0 a tavolino, Viareggio – Ascoli 0-0. Riposa: Paganese.

Classifica: Pontedera 21, Pisa 21, Frosinone 20, L’Aquila 20, Catanzaro 19, Prato 18, Perugia 16, Benevento 14, Salernitana 12, Grosseto 12, Lecce 12, Gubbio 11, Ascoli 7*, Viareggio 7, Barletta 7, Paganese 6, Nocerina 1. * un punto di penalizzazione.

Prossimo turno, 12a giornata, 17 Novembre: Ascoli-Pontedera, Barletta-Viareggio, Catanzaro-Salernitana, Frosinone-Gubbio, L’Aquila-Benevento, Lecce-Prato, Paganese-Perugia, Pisa-Grosseto. Riposa: Nocerina.