lunedì 2 giugno 2014

Frosinone Calcio: pari di platino a Lecce. Ed ora, via alla “Febbre del Sabato sera”!

Finisce in parità la finale di andata Play Off Unipolsai di Lega Pro al Via del Mare. Padroni di casa in vantaggio con Papini, Gori ristabilisce la parità. Sabato prossimo atto conclusivo al Comunale. Stellone, senza Russo e Soddimo, conferma il 4-4-2 con Zappino tra i pali, M.Ciofani, Biasi, Blanchard e Crivello in difesa, mediana composta da Frara, Gucher, Gori e Paganini, in attacco spazio a D.Ciofani e Curiale. Lerda, senza Caglioni, Miccoli, D’Ambrosio e Rullo, risponde con lo stesso modulo con Zigoni e Beretta in attacco e Ferreira Pinto e Doumbia sulle fasce. Arbitra il Signor Sacchi di Macerata.

Parte bene il Lecce che si pericoloso al 4’ con Doumbia che apre sulla sinistra per Lopez, cross in area per Zigoni che in spaccata anticipa Zappino, palla sul fondo. I padroni sono più aggressivi nei primi minuti e al 15’ passano in vantaggio: Papini ruba palla a Gori a metà campo e dai 20 metri lascia partire un destro che si infila nell’angolino alla sinistra di Zappino. Il Frosinone prova a reagire ma il Lecce si fa pericoloso al 23 sugli sviluppi di un corner dalla sinistra di Papini per la mezza rovesciata di Abruzzese che finisce alta. Al 31’ però il Frosinone ristabilisce la parità: Crivello scodella in area dalla sinistra, Curiale in rovesciata riesce a rimettere al centro per Gori che batte a rete di sinistro trovando la deviazione di Abruzzese che mette fuori causa Perruchini. Due minuti dopo Stellone perde Biasi per infortunio e manda in campo Bertoncini. La gara si gioca soprattutto a centrocampo non offrendo particolari spunti fino alla fine del primo tempo.

La ripresa si apre ancora con il Lecce pericoloso. Al 47’ Doumbia dalla sinistra cerca Zigoni a centro area che conclude di esterno destro con la palla che sfiora il palo alla sinistra di Zappino. La gara scende di tono con il Frosinone che fa buona guardia in difesa cercando di ripartire in contropiede. I due tecnici provano ad inserire forze fresche ma l’unica occasione e un tiro di Beretta al 71’ che finisce alto sulla traversa. All’85’ ci prova Bogliacino con una punizione a giro dai 20 metri che colpisce la parte superiore della traversa. Due minuti dopo D.Ciofani dal limite dell’area appoggia di petto per Frara che conclude di sinistro con Perrucchini che blocca a terra. Sacchi concede tre minuti di recupero che si concludono con una conclusione dalla distanza di Beretta che finisce abbondantemente alta.

Si deciderà tutto negli ultimi novanta minuti che si disputeranno al Comunale sabato prossimo alle ore 18.00 con il Frosinone pronto a sfruttare il fattore campo.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
16 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
19 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
18 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
22 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.