domenica 13 gennaio 2013

FROSINONE CALCIO – Giallazzurri vittoriosi al Matusa sul Gubbio (2-0)

cesaretti-1

Importante vittoria per il Frosinone che con un secco 2-0 supera il Gubbio di Sottil. Il ritorno alla vittoria al Comunale porta le firme di Cesaretti e Carrus. Tra gli ospiti espulso Galimberti al 67’ per un brutto fallo su Cesaretti. Canarini sempre padroni del campo. Stellone non può contare su Gori e il neo acquisto Lapadula e schiera il solito 4-3-3 con Zappino tra i pali, Guidi, Bertoncini, Biasi e Blanchard in difesa, mediana a tre con Carrus, Gucher e Frara, in attacco spazio a Cesaretti, Santoruvo e De Onofre. Sottil risponde con un 4-2-3-1 che vede Bazzoffia, Caccavallo e Grea agire alle spalle di Galabinov unica punta. Arbitro dell’incontro il Sig. Maresca di Napoli.

La prima parte di gara si gioca su buoni ritmi, anche con interventi duri. La prima azione degna di nota però arriva solo al 14’ quando Galabinov sfiora di testa lanciando Caccavallo che anticipa Biasi di punta ma non riesce a superare Zappino in uscita. Il Frosinone risponde al 20’ con De Onofre che trova il varco giusto e appena entrato in area lascia partire un sinistro chiamando Venturi alla deviazione in angolo. La gara sale di intensità ma i continui rovesciamenti di fronte non si concludono con particolari pericoli per le difese. Al 27’ ci prova Blanchard dalla distanza, il suo destro viene bloccato in due tempi da Venturi. Il Gubbio non resta a guardare e al 31’ Galabinov supera Bertoncini in bello stile e batte di sinistro a rete con Zappino che blocca a terra. Il forcing del Frosinone produce il gol del vantaggio al 34’: Guidi pennella un perfetto cross dalla destra per Santoruvo che appoggia di prima per Cesaretti che batte a rete di destro dal limite infilando il pallone all’angolino sinistro della porta difesa da Venturi. Al 42’ i canarini potrebbero raddoppiare con De Onofre che si rende protagonista di un’ubriacante azione personale, la sua conclusione mancina però sfiora il palo alla destra di Venturi. Allo scadere ancora Santoruvo si trasforma in uomo assist per Frara che batte a rete di destro di prima intenzione, palla alta sulla traversa. Senza recupero, l’arbitro Maresca manda le due squadre al riposo con il Frosinone in vantaggio.

La ripresa conferma i ritmi del primo tempo: al 46’ punizione dalla destra di Carrus, Santoruvo prolunga di testa per Bertoncini che da buona posizione spedisce a lato. Un minuto dopo Bazzoffia dall’altra parte chiama Zappino all’intervento a terra su destro dal limite dell’area. Il Gubbio spinge alla ricerca del pareggio ma i canarini sono pronti a ripartire in contropiede per centrare il raddoppio. Raddoppio che arriva al 59’: De Onofre parte dalla destra, palla in area che dopo una serie di batti e ribatti arriva sul destro di Carrus che batte Venturi per la seconda volta. Tra le proteste ospiti, Sottil manda in campo Manzoni e Semeraro ma al 67’ il Gubbio rimane in dieci per la giusta espulsione di Galimberti reo di aver commesso un brutto fallo su Cesaretti. Sulla seguente punizione Carrus dalla sinistra pesca Blanchard sul secondo palo, conclusione debole che Venturi respinge. Il Frosinone controlla agevolmente la gara e all’82’ Cesaretti prova a mettere a segno la personale doppietta con un destro a giro dal limite respinto da Venturi, la palla arriva ad Aurelio che appoggia al centro per Santoruvo, destro di prima intenzione respinto da terra da Carroccio. Due minuti più tardi Carrus cerca e trova Santoruvo in area, controllo e conclusione a rete che esce fuori di pochissimo. Maresca concede tre minuti di recupero in cui succede poco o nulla e il Frosinone può festeggiare il ritorno alla vittoria al Comunale. Tra sette giorni i canarini incroceranno gli scarpini con l’Andria allo Stadio degli Ulivi.

Il miglior soggiorno nella Città Eterna sotto tutti i punti di vista.

Ripi, perseguita l'ex amante di 20 anni più giovane. Nei guai un 50enne del posto
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Stalking nei confronti dell'ex amante. Questa l'accusa per la quale un operaio di 50 anni residente a Ripi, sposato ...

Veroli, niente soldi sulla carta. 30 immigrati protestano in strada. Intervengono le forze dell'ordine
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Trenta immigrati della Cooperativa "Integra Onlus" ubicata a Castelmassimo a Veroli, hanno manifestato  questo&...

Dalla Ciociaria fino a Gorizia per fare il carico di cagnolini illegali
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Erano andati fino al Nord Italia per fare il carico di cagnolini da rivendere sul mercato illegale. Stiamo parlando di ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
2 giorni fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
3 giorni fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
3 giorni fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
3 giorni fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
3 giorni fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
3 giorni fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
4 giorni fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
4 giorni fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Imperdibile Corso di Scacchi ad Isola del Liri
5 giorni fa

CIRCOLO SCACCHISTICO LA TORRE VALCOMINO - Questi corsi nascono con l'idea di diffondere il gioco degli scacchi come non è stato mai fatto fino ad ora, ovvero: ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
5 giorni fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...