domenica 18 Maggio 2014

Frosinone Calcio: finale ad un passo. E ora TUTTI AL MATUSA!

Pareggio senza reti tra Pisa e Frosinone nella semifinale di andata dei Play Off Unipolsai di Lega Pro. Padroni di casa che provano fare la gara trovando un Frosinone bravo a controbattere gli attacchi dei toscani che cerca di pungere in contropiede. Stellone schiera un 4-4-2 con Zappino tra i pali, M.Ciofani, Biasi, Blanchard e Crivello in difesa, mediana a quattro con Frara, Gucher, Gori e Paganini, in attacco spazio a D.Ciofani e Curiale. Risponde Menichini con un 4-3-3 che vede in avanti Napoli, Arma e Parfait. Arbitra il Signor Ripa di Nocera Inferiore.

Partenza accorta da parte di entrambi le formazioni che provano a prendere la supremazia del gioco a metà campo. Al 7’ Sabato sventaglia dalla sinistra per Mannini, Zappino accenna l’uscita e Mannini prova a superarlo con un pallonetto con la sfera che finisce nelle mani del numero uno giallazzurro. Al 19’ si fa pericoloso il Frosinone con un assist di Crivello per Curiale che lascia la palla a D.Ciofani, l’attaccante si libera di Goldaniga e batte a di destro a giro non centrando lo specchio della porta. La gara vive di fiammate come al 29’ quando Arma libera in area Mannini, palla al centro con Gucher che libera. Al 34’ ci prova il centrocampista austriaco dal limite con la sfera che si spegne sul fondo. Al 40’ ci prova ancora Gucher con un destro dal limite con Provedel che devia in angolo. Senza recupero Ripa manda le due squadre al riposo.

Ad inizio ripresa il Pisa prova ad alzare il ritmo con il Frosinone che fa buona guardia. Al 52’ Arma entra in area e conclude a rete di sinistro con Zappino che alza sulla traversa. Il Frosinone risponde al 60’ con un cross di Crivello dalla sinistra per la conclusione al volo di Curiale che sfiora il palo alla sinistra di Provedel. Tre minuti dopo Napoli conclude al volo di destro su rimessa laterale di Pellegrini con Blanchard che devia in angolo. Il Pisa perde Mingazzini e Rozzio per problemi fisici mentre Stellone sostituisce Gori con Gessa.

La gara scende di tono con Napoli che prova a colpire all’80’ con una conclusione dalla distanza che finisce abbondantemente alta sulla traversa. Nel Frosinone entra anche Carlini al posto di Curiale ma la gara scivola via senza particolari emozioni. Dopo cinque minuti di recupero Ripa dice che può bastare rimandando tutto al match di ritorno in programma domenica prossima al Comunale.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

PUBBLIREDAZIONALE - Il grandissimo store sorano fa "all in" mettendo sul piatto tutte le occasioni disponibili. Stavolta c'è davvero da leccarsi i baffi.

PUBBLIREDAZIONALE - Appuntamento fissato per Sabato 15 Dicembre dalle ore 14 presso lo showroom Golden Automobili, SS 156 dei Monti Lepini km 6,600.

PUBBLIREDAZIONALE - Alleanza Assicurazioni seleziona giovani laureati (o diplomati), per Frosinone e comuni limitrofi.

I più letti di oggi
Il migliore ristorante delle Filippine? È di un sorano
1

ALESSIO PORCU - di Enza PETRUZZIELLO per: Voglio vivere così Magazine Portare la cucina italiana all’estero, facendo scoprire i sapori della nostra ...

Fiuggi, maxi evasione fiscale di 58 Mln per una società di ingrosso prodotti alimentari
2

FROSINONE TODAY - Per anni interi avevano lavorato con mole di affari molti alti e non avevano mai dichiarato nulla al fisco. A ...

San Cesareo-Valmontone, auto contro moto in A1. Lunghe code in direzione sud
3

FROSINONE TODAY - Ancora un brutto incidente in A1 in questa giornata funestata dalla pioggia anche nella zona a sud di Roma. Dopo ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...