20 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

FROSINONE – Blitz del Blocco Studentesco al “Monumento ai Caduti” in viale Mazzini

rRiceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa contenente alcune dichiarazioni di Armando Conte, responsabile provinciale di Blocco Studentesco.

«”La tua guerra ora!”, così recita lo striscione esposto dai militanti del Blocco Studentesco durante il blitz svoltosi in mattinata in viale Mazzini. “La tua guerra ora non è solo uno slogan, ma anche il nuovo punto del nostro programma” –  afferma Armando Conte, responsabile provinciale del Blocco Studentesco.

“In una scuola pubblica oramai ridotta ad un’azienda, che non forma uomini e donne, ma tecnici senza cuore né anima, è fondamentale invertire questa rotta e riscoprire la nostra identità per riuscire contrastare la tendenza individualista dei nostri giorni. Un cambio di tendenza che porti a riscoprire quello spirito nazionale che ha infiammato i nostri padri nel Risorgimento e nella Prima Guerra Mondiale per far sì che l’Italia venga rifondata dalla gioventù che oggi frequenta le scuole. La gioventù italiana – spiega Conte- si trova di fronte ad una scelta epocale, rinascere o perire; perché il futuro non si reclama come un diritto oramai scaduto. Il futuro si conquista. Si conquista andando all’assalto’’.

“Questo blitz è il punto di partenza per un nuovo anno di battaglie – concludono i militanti del fulmine cerchiato – durante il quale ci schiereremo sempre dalla parte degli studenti!”»

Menu