FROSINONE – Arrestato 27enne del capoluogo per rapina ai danni di una “lucciola”

La scorsa notte in zona Asi a Ferentino, i militari della locale Stazione, nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare i reati predatori (furti ad aziende del luogo e rapine alle prostitute), hanno un 27enne di Frosinone già censito per “rapina aggravata”.

Il predetto è stato bloccato dai carabinieri operanti, immediatamente dopo aver perpetrato una rapina a danno di una giovane meretrice residente in provincia di Roma, a cui lo stesso giovane ha sotratto con violenza la borsa contenente la somma di 200, 00 (duecento) euro ed un telefono cellulare.

La refurtiva, a seguito di perquisizione, è stata rinvenuta e restituita all’avente diritto, mentre l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Anagni in attesa del rito direttissimo;

Menu