FROSINONE – Abbruzzese: “Presto legge quadro per semplificazione procedure amministrative”

“Mi impegnerò a presentare una legge quadro sulla semplificazione amministrativa a vantaggio delle nostre imprese”. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, intervenendo questa mattina agli Stati Generali delle Costruzioni, iniziativa tenutasi presso il Palasport di Frosinone.

“Per la prima volta nella storia della nostra provincia – ha aggiunto Abbruzzese – è stato aperto un confronto per combattere un nemico comune: la crisi che sta mettendo in difficoltà non solo l’economia del frusinate e dell’intera regione, ma di tutto il Paese. Dobbiamo unirci perché solo con un grande gioco di squadra si potranno superare le problematicità che abbiamo davanti a noi.

Il Consiglio regionale del Lazio in questi due anni di attività ha lavorato con grande caparbietà a sostegno dell’economia del territorio. Con l’approvazione del Piano Casa, lasciatemelo dire, si stanno ottenendo risultati straordinari. Ma non basta solo questo. Abbiamo bisogno anche e soprattutto di nuove strategie e di progettualità, elementi necessari per soddisfare le esigenze di tutti ed in particolare delle Piccole e Medie Imprese.

Si è cercato di rafforzare tutti i settori economici – ha detto ancora Abbruzzese – ma dobbiamo risolvere la questione delle lungaggini burocratiche che contribuisce pesantemente ad ammazzare le nostre imprese. Abbiamo dodici livelli di governo che non possono più essere sostenuti, inoltre, dobbiamo continuare a percorrere la strada dei tagli ai costi della politica. Mi preme infine sottolineare – ha detto Abbruzzese – che in Consiglio regionale stiamo lavorando da qualche tempo per portare a termine l’iter legato ad una proposta di legge che servirà a mettere ordine agli Enti locali a cominciare dall’abolizione della Comunità Montane”.

Menu