Frosinone – Abbruzzese: massimo impegno Regione per far ripartire economia Ciociara

“Con la sottoscrizione all’Amministrazione provinciale del Patto per lo Sviluppo è stato centrato un importante obiettivo che sicuramente metterà in condizione la provincia di Frosinone di tornare a progettare nell’interesse dei cittadini e delle imprese del territorio. E’ stato raggiunto un primo e significativo traguardo grazie ad un’iniziativa che ha visto, in maniera congiunta e unitaria, forze politiche, imprenditoriali e sociali, che hanno dimostrato di voler lavorare insieme per ridare il giusto slancio all’economia e allo sviluppo della Ciociaria”. Lo ha dichiarato in una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, all’indomani della sottoscrizione a Palazzo Gramsci del Patto per lo Sviluppo, iniziativa coordinata dal Comitato provinciale per il Lavoro e lo Sviluppo economico, presieduto da Antonio Salvati, a cui hanno preso parte, fra gli altri, il presidente della Provincia, Antonello Iannarilli, e i consiglieri provinciali del Pdl, Eligio Ruggeri e Giuseppe Patrizi.

“Per quanto in mio potere – ha aggiunto Abbruzzese -, vista l’importanza di questa iniziativa per il

territorio, sono disponibile a collaborare concretamente con tutte le forze coinvolte, al fine di avviare quel tanto atteso processo di rilancio economico e sociale nella nostra Provincia.

Bisogna ripartire dalle risorse presenti sul territorio, portando avanti progetti infrastrutturali di ampio respiro, specie in questa particolare congiuntura economica, se si vuole davvero dare uno sviluppo duraturo e creare nuovi posti di lavoro per i giovani.

La Regione Lazio, in questi due anni di governo, ha lavorato molto in questa direzione e lo ha fatto portando in approvazione diversi provvedimenti come il Piano Casa, il Piano Triennale del Turismo, la legge sullo Small Business Act, leggi per portare a soluzione crisi nel settore agricolo e agroalimentare, interventi in favore delle Pmi. Lo ha fatto fornendo strumenti strategici che stanno servendo a sostenere tutti i comparti economici e produttivi, favorendo così la ripresa delle Piccole e medie imprese, senza tralasciare le esigenze che giungono quotidianamente dalle Province e dai Comuni del Lazio.

Rinnovo – ha concluso Abbruzzese – il mio impegno a collaborare, affinché dal territorio giungano quei progetti indispensabili a reperire le risorse economiche di cui la Ciociaria ha urgente bisogno per rimettere in moto la macchina dello sviluppo”.

Menu