martedì 25 ottobre 2016 redazione@frosinone24.com

FROSINONE – A scuola con la Polizia di Stato per combattere il bullismo

Nella mattinata di ieri, nell’ambito del progetto di prevenzione del fenomeno bullismo nelle scuole, la dott.ssa Cristina Pagliarosi, Psicologo della Polizia di Stato, ha incontrato una classe quinta di un Istituto Comprensivo del frusinate

Il percorso era iniziato giĂ  lo scorso anno scolastico, quando, in seguito ad episodi di bullismo, i bambini si erano confrontati, con la tecnica del circle time, sulle difficoltĂ  relazionali sorte in seguito a questi comportamenti devianti.

Il grande affiatamento mostrato nelle relazioni del gruppo dei “pari” e la riconquistata serenità sono evidenti segni dei progressi raggiunti dagli alunni che, con l’occasione, hanno anche rafforzato il senso della legalità.
Il prezioso abbraccio dei bambini ha rappresentato una conferma della positività dell’approccio psicologico iniziale per superare gli episodi di bullismo e del grande lavoro successivo svolto dalle insegnanti.

Il bullismo può essere combattuto tutti insieme attraverso il confronto, l’affetto ed il rispetto delle norme del buon vivere sociale.

#Esserci sempre. Noi ci siamo#Polizia di Stato

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA