Frosinone: 29enne beccato con le mani nel… rame

Nella giornata di ieri, i militari della Stazione di Frosinone Scalo, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato di “tentato furto aggravato” un 29enne di Ceprano. L’uomo è stato sorpreso e bloccato nei presso di una fabbrica di materassi, all’interno di un magazzino dell’azienda, mentre era intento ad asportare del rame ivi accatastato. La successiva perquisizione veicolare permetteva di rinvenire e sequestrare diversi arnesi atto allo scasso, una fiamma ossidrica e una maschera di carnevale, utilizzabile per il travisamento del volto. L’arrestato, ad espletate formalità di rito veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Frosinone in attesa del rito direttissimo.

Menu