domenica 18 settembre 2016 redazione@frosinone24.com

Frosinone 2017, Rifondazione Comunista vuole piattaforma programmatica

Rifondazione Comunista dichiara la necessità di organizzare una risposta politica adeguata alla domanda di cambiamento che si leva dalla popolazione frusinate dopo anni di inerzia dell’amministrazione Ottaviani che altro non ha prodotto che una situazione stagnate e inconcludente nella gestione della cosa pubblica. Inoltre reputa assolutamente deleteria, per costruire una prospettiva politica seria, la situazione esistenziale del PD che altro non offre che il solito teatrino della litigiosità dove vige tutto e il contrario di tutto.

Date queste premesse occorre uno slancio d’iniziativa disancorata dalla solita giaculatoria politicista che oramai non ha più prospettiva. Il Partito della Rifondazione Comunista con l’obbiettivo di dare vita ad una aggregazione di tutta la sinistra che sappia essere interprete della necessità di cambiare radicalmente il senso della politica amministrativa, propone la costruzione di una Piattaforma programmatica necessaria a definire l’insieme delle azioni amministrative da presentare alla città di Frosinone e frutto di un percorso di individuazione, analisi e costruzione di adeguate risposte alle domande di intervento amministrativo che la città necessita.

La Piattaforma programmatica sarà il luogo in cui la sinistra radicale organizzata, il volontariato, l’associazionismo e il sindacalismo di base e delle vertenze territoriali prenderanno voce e la mobilitazione generata sarà il contenuto di una proposta politica che chiama a raccolta i cittadini disillusi dalla politica e da una antipolitica ormai agli sgoccioli. Questa mobilitazione sarà motivo del ritorno alle urne di quella parte della sinistra diffusa ormai logorata da decenni di tentativi malriusciti di riorganizzazione elettorale. Fin da ora il Partito della Rifondazione Comunista è impegnata stilare un calendario di incontri con tutti gli interlocutori individuati per iniziare il percorso di costruzione della Piattaforma programmatica.

Il Segretario Paolo Ceccano

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA