sabato 12 aprile 2014

Frosinone: 160 dosi di cocaina in casa. Arrestato 30enne

foto Frosinone

Nella tarda mattinata di oggi, nei pressi della Stazione Ferroviaria del capoluogo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frosinone, al termine di un mirato servizio volto a reprimere l’increscioso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto un 30enne del capoluogo, disoccupato, al quale durante una perquisizione domiciliare sono stati trovati all’interno di un marsupio, ben occultato all’interno di una armadio, diversi tipi di stupefacente, e più precisamente:

  • n.8 incarti contenenti ben 160 dosi di cocaina, già pronte per la vendita per un peso complessivo di 20 grammi circa;
  • n.1 involucro in carta contenente oltre 30 grammi di hashish;
  • n.1 pezzo di carta contenente marijuana per gr.1.
  • vari appunti, quali resoconto delle attività di spaccio.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Frosinone in attesa dell’udienza di convalida e del giudizio direttissimo.