10 febbraio 2016 redazione@ciociaria24.net

Freddo e “spolveratina” di neve sui monti: bollettino meteo della Protezione Civile

Questo il contenuto del bollettino di vigilanza metereologica diffuso oggi pomeriggio dalla Protezione Civile Italiana e valido per la giornata di giovedì 11 febbraio 2016

Precipitazioni:

  • da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania centro-meridionale, Basilicata, Puglia meridionale e Calabria, con quantitativi cumulati generalmente moderati, localmente elevati sui settori tirrenici di Campania meridionale, Basilicata e Calabria;
  • sparse, anche a carattere di rovescio, sulle restanti regioni centro-meridionali e sui settori meridionali dell’Emilia Romagna, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati

Nevicate: al di sopra dei 1000-1200 m sui settori appenninici centrali, con valori cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in sensibile diminuzione le minime su tutte le regioni; senza variazioni significative le massime.

Venti: forti sud-occidentali, su Sardegna, Sicilia e su tutte le zone tirreniche e ioniche meridionali.

Mari: molto mossi tutti i bacini occidentali e meridionali, localmente agitati il Canale di Sardegna e il Tirreno meridionale.

Menu