lunedì 12 agosto 2013

Flora Ferazzoli rassegna le dimissioni da consigliere comunale per incompatibilità con l’attività professionale

Questo il saluto del consigliere Flora Ferazzoli ai colleghi del consiglio e ai cittadini: “L’attuale legge sulla incompatibilità ed il tempestivo esposto della Fials, (a cui sono iscritti alcuni miei colleghi di reparto), mi hanno costretta all’opzione fra consigliere comunale e responsabile dell’ U.O.C. di nefrologia e dialisi.  Ho scelto la professione, nonostante tale incarico sia a tempo  limitato, e con rammarico ho dato le dimissioni da consigliere  comunale. Ringrazio tutti coloro che mi hanno votata, certa che capiranno che la scelta è stata sofferta.  Un ringraziamento ad Alessandra Mandarelli che ha creduto in me e nel  mio progetto sulla Dialisi Peritoneale, dandomi l’opportunità di candidarmi.  Un saluto a tutti i componenti del consiglio comunale e sopratutto a  coloro con cui si era creato un bel rapporto di collaborazione. Speravo di portare a termine il mandato, per poter dare un contributo,  con la commissione sanità, alle persone malate e bisognose di cure e di rispetto, coniugando politica e sanità nella correttezza e nel rispetto dei cittadini.  Io agirò in tal senso, come sempre e sopratutto nel mio nuovo ruolo  ospedaliero. Infine un saluto particolare al Sindaco Nicola Ottaviani, uomo che  opera con dedizione ed entusiasmo trascinante.  E’ stata comunque una bella esperienza”.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.