venerdì 19 ottobre 2012

FIUGGI – Comunicato stampa assessore Alessandro Terrinoni

“Nel 2010 l’Amministrazione Comunale ha trovato, al momento dell’insediamento, debiti pregressi relativi allo svolgimento dei servizi ambientali pari ad oltre 7.500.000 di Euro senza contare le somme spese in questo senso dalla controllata ATF fino al 2005. Abbiamo immediatamente lavorato per transare e rateizzare i suddetti debiti ricavando le coperture necessarie nei bilanci del 2011 e 2012.

La situazione dei costi della raccolta e smaltimento rifiuti nell’anno 2010 era tale che essi non potevano essere coperti dagli incassi della TARSU. Infatti negli anni i costi del servizio sono aumentati di circa il 5-6% all’anno per ciò che riguarda lo spazzamento e la raccolta, a causa del carburante e del personale. Inoltre per gli obblighi di ambito territoriale, sia per quanto riguarda il centro di trasferenza (TAC) che per il sito di conferimento (SAF) non sono mai stati stipulati contratti e negli anni ci sono stati aumenti unilaterali, che il Comune di Fiuggi ha potuto solo recepire.

Con Delibera di Giunta n. 215 del 27/06/2011 l’Amministrazione Comunale ha provveduto a ridurre il delta di costo tra servizio reso e corrispettivi in entrata, con l’aumento TARSU, consentendo di ottemperare agli obblighi di legge, attraverso una copertura vicina al 90% del costo del servizio.

L’ulteriore aggiustamento effettuato con Delibera di Giunta n. 81 del 30/04/2012 ha consentito di bilanciare l’abolizione dell’addizionale Enel, che integrava l’entrate del settore per circa 215.000 Euro, ed ottenere di fatto un abbassamento degl’importi a carico di molti cittadini.

Nel frattempo, da Luglio 2011, è stata avviata la raccolta differenziata porta a porta per le attività commerciali ed alberghiere. Questo ha consentito di accrescere la percentuale di differenziata dal 2,7 % del 2010 a circa l’11% attuale da aggiornare a fine anno. La crescita della percentuale di differenziata farà risparmiare, secondo le proiezioni per l’anno in corso, circa 100.000,00 Euro sui costi del servizio.

Il contratto in essere contemplerebbe la raccolta differenziata di tipo stradale, con l’installazione di isole di cassonetti a carico laterale. Le isole da installare hanno misura lineare di circa 12 metri ed ingombro laterale di oltre 1 metro; esse sono tecnicamente incompatibili con l’orografia stradale della città. In questo momento stiamo effettuando gli studi tecnici per superare le proposte irrealizzabili prospettate in passato ed estendere la differenziata su tutto il territorio comunale con il modello porta a porta. Intendiamo ottemperare pienamente agli obblighi di legge (legge 262/2006) ed arrivare al 65% di differenziata. L’Amministrazione sta lavorando per ottenere la differenziata porta a porta integrale su tutto il territorio nei tempi più rapidi possibili, con l’attuale gestore o, se necessario, effettuando una nuova gara.

Per quanto riguarda la riscossione della TARSU, essa è passata da 1.630.000,00 del 2009 a 2.047.000 del 2011. Il livello di evasione è quantificabile in circa il 20% annuo, da quando i dati sono disponibili, cioè dal 2002. Per gli anni precedenti al 2002, per i ruoli TARSU come per quelli idrici, non esistono dati disponibili in merito ad evasione ed elusione, in quanto non era istituito nessun meccanismo di controllo. Nemmeno sono state effettuate le interruzioni per la prescrizione, per cui di fatto chi non ha pagato non sarà più perseguibile. Quest’amministrazione, come già ribadito in occasioni precedenti, ha ottenuto dal concessionario della riscossione i ruoli dei propri cittadini, accedendo ad un monitoraggio costante dei pagamenti. Non era mai successo nelle precedenti amministrazioni, infatti chi la faceva “in house” ha dimostrato di essere inefficiente, mentre chi l’ha data in gestione non si è mai curato di sapere quanti e quali cittadini evadessero le tasse.

Per quanto riguarda l’evasione TARSU ed i residui attivi essi sono chiaramente visibili nel bilancio comunale. Il concessionario TreEsse Italia, sta in questo momento procedendo alla riscossione degli arretrati, che serviranno a coprire anche le voci di bilancio per le transazioni citate all’inizio.

Con grande sforzo abbiamo evitato il collasso ed una crisi che la nostra Città a vocazione turistica non si poteva permettere e nel 2013 intendiamo voltare pagina.

Assessore Ambiente del Comune di Fiuggi
Alessandro Terrinoni”

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
14 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Maltempo, blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t. su tutte le strade della Provincia
8 ore fa

FROSINONE TODAY - A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

Ferentino, notte di furti in bar e sale giochi. Bucano un muro e si portano via tre slot
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Due furti in piena notte nel comune di Ferentino. Nel primo caso i ladri sono stati messi in fuga dal ...

Paliano, strage di cani nelle campagne. Trovati 6 esemplari morti
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Strage di cani a Paliano. Questa mattina, alcuni abitanti del posto hanno trovato sulla strada di Colle della Madonna, in ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
5 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.