29 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

Fiorito resta in carcere, processo il 19 marzo

Franco Fiorito sarà processato il prossimo 19 marzo. La Procura di Roma ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato per Franco l’ex capogruppo Pdl del Consiglio regionale del Lazio. L’ex sindaco di Anagni è accusato di peculato: secondo i pm si sarebbe appropriato di un milione e trecentomila euro dei fondi destinati al suo partito. Il gip Stefano Aprile ha respinto una nuova istanza di scarcerazione presentata dai suoi legali difensori, gli avvocati Carlo Taormina ed Enrico Pavia. L’ex consigliere regionale Fiorito ,per il l momento, resta in carcere, a Regina Coeli, dopo l’arresto dello scorso 2 ottobre.

Il direttore responsabile 24Network.it – SACHA SIROLLI

Menu