venerdì 12 gennaio 2018

Finti agenti e incidenti fantasma: la truffa ai danni degli anziani

FONTE: CIOCIARIA EDITORIALE OGGI – Si fingevano avvocati o marescialli dei carabinieri. Si presentavano in casa di anziani per chiedere soldi o preziosi per “liberare” figli e nipoti con la scusa che erano rimasti coinvolti in un inesistente incidente stradale e trattenuti in qualche commissariato o caserma dei carabinieri. Arrestati due dei quattro sfuggiti alla cattura nel blitz di carabinieri […] continua a leggere »