venerdì 23 marzo 2012

Ferentino – Raccolta degli ingombranti e rifiuti definiti dalla sigla RAEE

Da sabato 24 marzo presso il parcheggio di Pontegrande, riprendono gli appuntamenti mensili per la raccolta degli ingombranti e rifiuti definiti dalla sigla RAEE. Si parla di una raccolta straordinaria dei rifiuti da apparecchiature elettrice ed elettroniche (frigoriferi e condizionatori, lavatrici e lavastoviglie, cappe aspiranti, televisori e monitor, computer e stampanti, apparecchiature audio/foto/video, telefonini e fax, apparecchi d’illuminazione, lampade a basso consumo e neon, piccoli elettrodomestici e utensili elettrici, altri apparecchi alimentati da corrente elettrica. Oltre ai normali materiali vari: reti, materassi, armadi, ecc, ecc.

L’assessore Sergio Marrocco: le pubbliche amministrazioni, in base alla normativa vigente, hanno obbligo di predisporre ogni azione di prevenzione/riduzione delle quantità di rifiuti e devono svolgere azioni rivolte alla valorizzazione, studio e introduzione di sistemi integrati per favorire il massimo recupero di energia e di risorse. In particolare, i singoli Comuni devono impegnarsi a raggiungere gli obiettivi di raccolta differenziata finalizzata al riutilizzo, al riciclaggio e al recupero dei materiali recuperabili, riducendo in modo sensibile la quantità di rifiuti secchi indifferenziati da conferire nelle cosiddette discariche. Queste iniziative sono finalizzate al raggiungimento degli obiettivi minimi di raccolta differenziata sul territorio comunale, mentre stiamo procedendo per vedere come si possa arrivare alla realizzazione di un progetto dell’Isola Ecologica da collocare sul territorio comunale Questa raccolta straordinaria, finalizzata a implementare la raccolta differenziata, sarà effettuata nel terzo sabato del mese, al fine di permettere a cittadini e distributori di conferire gratuitamente i rifiuti prodotti sul territorio, grazie alla sinergia delle ditte incaricate in collaborazione con gli uffici comunali e l’assessorato all’ambiente.

Il sindaco Piergianni Fiorletta: A fine mese – giovedì 29 ore  18.00  presso la scuola Giovanni Paolo II in via Torre Noverana invitiamo i residenti della Contrada per vagliare insieme una nuova iniziativa: la raccolta porta a porta lungo la grande arteria che dalla Croce raggiunge Via Casilina Nord. Sarà un incontro di confronto e verifica per un altro passo in ambito della gestione dei rifiuti. 

Ti potrebbe interessare
Ricostruzione del legamento crociato: a Roma la soluzione più innovativa

Ricostruzione legamento crociato Roma - I legamenti crociati, anteriore e posteriore, sono strutture fibrose collocate al centro del ginocchio, tra la tibia ed il femore, ...

Posturale individuale a Roma: la migliore l'abbiamo provata noi

Posturale individuale Roma - La posturale individuale è diffusissima a Roma. Ma quale scegliere? A chi e dove rivolgersi? Come fare per evitare di perdere ...

Analisi baropodometrica: a Roma la fanno proprio tutti, giovani e grandi

Analisi baropodometrica Roma - A Roma si può dire che l'analisi baropodometrica non viene affatto sottovalutata, anzi. L'esame è apparentemente semplice ma in realtà può ...

Blog Aziendale vs Pagina Facebook: 2-0 a tavolino

Blog Aziendali - Video, video e ancora video. Perlopiù comici, di denuncia o di intrattenimento in genere. Questo è ciò che si visualizza da ...