Pubblicità
lunedì 12 marzo 2012

Ferentino: mandato di arresto internazionale, in manette pregiudicato polacco

Decorsa notte, in Ferentino, i militari del NORM della Compagnia di Anagni, nel corso di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori, traevano in arresto un 28enne cittadino polacco, senza fissa dimora, già censito. A suo carico risultava un mandato di arresto internazionale dovendo espiare nel proprio paese la pena di anni 1 e mesi 10 di reclusione per “furto aggravato”.

Contestualmente, deferivano in stato di libertà un altro connazionale 48enne domiciliato ad Ostia (RM), già censito, per inottemperanza al divieto di ritorno nello Stato Italiano sino al 2015 emesso dal Ministero dell’Interno poiché ritenuto socialmente pericoloso.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.