Pubblicità
giovedì 8 marzo 2012

FERENTINO – La Giunta Comunale ha approvato il Bilancio Consuntivo 2011

La Giunta Comunale in data 2 marzo 2012, su proposta dell’Assessore Maurizio Berretta, ha approvato il Bilancio Consuntivo 2011, atto finanziario che ora attende l’approvazione prossima da parte del consiglio comunale.

Maurizio Berretta: “E’ stato un anno in cui l’amministrazione comunale ha provveduto a portare avanti tutte quelle azioni tese sia al rilancio economico del territorio e sia al controllo delle finanze pubbliche, altresi’ portando avanti l’azione di governo intrapresa.
Se da un lato abbiamo subito i tagli derivanti dalle manovre governative pari ad € 561.936,77 e dai ritardi maturati dai trasferimenti per finanziamenti concessi dagli enti sovraordinati, dall’altro, l’amministrazione ha mantenuto gli impegni nei vari ambiti assessorili, dalle opere pubbliche che sono state cantierate, parcheggi, messa in sicurezza delle scuole, alla manutenzione del patrimonio comunale, se non in ambititi sociali e culturali, ambientali, urbanistici e di attivita’ produttive, ed in consiglio comunale si avra’ modo di dettagliare cio’.
E’ da considerare inoltre che e’ stato anche l’anno del rispetto del patto di stabilita’, per la quarta volta consecutiva e questo e’ senz’altro un importante traguardo che consolida di fatto l’azione finanziaria intrapresa negli anni.
Entrando in ambito prettamente finanziario, il Prestito Obbligazionario sottoscritto nel 2007, ha portato nel 2011 un ulteriore risparmio pari ad € 36.077,17, l’estinzione anticipata dei mutui ci ha fatto risparmiare € 44.500,00 e di conseguenza ha sgravato anche i futuri bilanci, mentre le azioni mirate al recupero dall’evasione fiscale, ha permesso l’introito di € 262.766,23 in ambito ICI. Sono stati riconosciuti € 150.658,77 di debiti fuori bilancio contratti dalle precedenti amministrazioni”

Piergianni Fiorletta:”L’Ente continua a non ricorrere da Marzo 2006 all’anticipazione di cassa, e di conseguenza a non sostenere gli interessi passivi derivanti da tale operazione.
Per il settimo anno consecutivo, quattro per l’attuale legislatura, l’ente chiude il bilancio consuntivo in avanzo di amministrazione pari ad € 804.072,71, un andamento gestionale ormai consolidato e sintomatico di come le scelte degli ultimi anni siano state sempre assunte in presenza dell’equilibrio economico-finanziario del bilancio”

Maurizio Berretta e Piergianni Fiorletta: “La scarsità di risorse derivanti dai continui tagli governativi, dai ritardi di erogazione per finanziamenti regionali concessi e delle spettanze di altri enti pari e/o aziende, che il futuro prossimo riserva alla totalità degli enti locali comporterà di certo ulteriori sacrifici e vincoli. La scelta vincente sarà quella di avere le idee ben chiare e scegliere pochi obiettivi, più che mai realizzabili.
Questa squadra di governo le idee ben chiare le ha, e lo ha dimostrato negli anni, lo spirito di collaborazione, di rispetto e di attenzione anche alla ben che minima problematica, ma soprattutto alla concertazione, animera’ il futuro di questa citta’”.

L’Assessore al Bilancio Maurizio Berretta

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.