martedì 1 maggio 2012

FERENTINO – Ferentino, anziani massacrati nella rapina in casa: Migliora la donna, sempre grave il marito

Migliorano leggermente le condizioni dell’anziana massacrata insieme al marito nel corso di una rapina venerdì scorso nella propria abitazione a Ferentino. I Carabinieri, che indagano a 360 gradi e sono sulle tracce della banda di rapinatori (probabilmente tre stranieri), hanno raccolto una prima testimonianza dall’anziana signora. Intanto rimangono gravi le condizioni del marito, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Umberto I di Roma. Infine si fa strada l’ipotesi che i banditi abbiano infierito sui due coniugi anche con il calcio del fucile che l’anziano ferentinate aveva in casa sua.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.