martedì 27 marzo 2012

FEDERLAZIO-FROSINONE; ABBRUZZESE: REGIONE IN PRIMA LINEA PER SOSTENERE IMPRESE DANNEGGIATE DA MALTEMPO

Circa cinquanta aziende (37 aderenti a Federlazio) sono state danneggiate dalle nevicate di febbraio e sono allo stremo con mille lavoratori della provincia di Frosinone a rischio licenziamento e cassa integrazione. Il grido d’allarme è stato lanciato nel corso dell’incontro che si è tenuto lunedì sera a Federlazio, alla presenza del presidente dell’organizzazione di categoria, Silvio Ferraguti, e del presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese.
La Regione ha già approvato interventi per 3 milioni di euro, ma gli imprenditori ciociari chiedono di accelerare i tempi per lo sblocco delle procedure per attingere ai fondi, svincolo che potrebbe arrivare già agli inizi della prossima settimana.
Sono venticinque le imprese di Federlazio che hanno subito danni per circa 25 milioni di euro, aziende che diventano più del doppio considerando anche quelle non associate.
“La politica deve interessarsi delle sorti delle imprese – ha affermato Abbruzzese nel corso del tavolo di confronto con vertici e imprenditori di Federlazio – soprattutto per la situazione di criticità economica in cui versa oggi il nostro Paese e l’intero sistema Europa. Nel Lazio abbiamo affrontato un’emergenza straordinaria e ne siamo usciti abbastanza bene. Questo, grazie all’ottimo lavoro portato avanti dal governo regionale che è riuscito a dare risposte immediate agli imprenditori, agli Enti locali e ai cittadini. Ci siamo resi conto subito dei molti danni subiti dalle imprese del frusinate e abbiamo attivato un fondo per l’accesso al credito, stanziando circa 3 milioni di euro, e un fondo di garanzia da 2 milioni.
Nei prossimi giorni – ha aggiunto Abbruzzese – riferirò personalmente al presidente Polverini di questo incontro al fine di velocizzare tutte quelle procedure necessarie per permettere alle imprese di attingere alle risorse finanziarie necessarie a riavviare le produzioni”.
L’incontro di lunedì è stato introdotto e moderato dal neo direttore di Federlazio Frosinone, Roberto Corbo, ed ha visto la presenza del presidente del Confidi Lazio, Fabio De Bernardis.
“Nel ringraziare il presidente Mario Abbruzzese per la sua disponibilità e sensibilità istituzionale – ha affermato Ferraguti – esprimo soddisfazione per l’esito dell’incontro a cui hanno partecipato numerose aziende, le quali hanno manifestato il grave stato di crisi originato dai danni causati dalle eccezionali nevicate dello scorso mese di febbraio. Tali difficoltà si evidenziano non solo nei circa 25 milioni di euro di danni materiali subiti, ma anche e soprattutto dai fermi produttivi che si sono determinati e che mettono a rischio circa 1000 posti di lavoro sul nostro territorio.
Al presidente Abbruzzese abbiamo rappresentato la necessità che, oltre al tempestivo intervento del governo regionale, vengano messe a disposizione risorse da Banca Impresa Lazio per finanziamenti agevolati alle aziende danneggiate e che segua una altrettanta e tempestiva chiusura dell’iter procedurale che permetterà una celere erogazione del credito, oggetto delle suddette deliberazioni. Auspichiamo – ha concluso Ferraguti – che la Regione faccia presto”.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Medicina dello sport a Roma: ecco dove si rivolgono gli atleti

Medicina dello sport Roma - La Medicina dello sport a Roma è un vero e proprio universo. L'enorme quantità di atleti genera una domanda davvero impressionante, ...

"Bed and Breakfast Roma Centro": non c'è di meglio per le vostre vacanze romane! Ecco perché

Bed and Breakfast Roma centro - Un bed and breakfast a Roma Centro per le vostre vacanze a Roma. La scelta ideale per avere un riferimento ...

Riabilitazione protesi al ginocchio a Roma

Protesi ginocchio Roma - La tecnologia moderna permette l’applicazione di protesi al ginocchio di qualità eccellente, in grado di sopravvivere anche per più ...

Video su Instagram: come crearli nel modo più efficace

Instagram - È oramai risaputo che i video sono molto incisivi sul social. Il loro successo, più o meno elevato, tuttavia, dipende dalla ...