lunedì 22 giugno 2015

EXPO 2015: un successo straordinario per tutta la Ciociaria

“Un successo straordinario, ogni oltre più rosea aspettativa. Un successo costruito sull’organizzazione, sulle competenze, sul lavoro, sul sacrificio, ma pure sulla capacità di coniugare visione strategica e ottimismo”. Marcello Pigliacelli, presidente della Camera di Commercio di Frosinone, va dritto al punto e traccia un bilancio a tutto tondo della partecipazione dell’ente camerale all’Expo di Milano (dall’8 al 20 giugno).

Dice Pigliacelli: ”Abbiamo promosso il brand del territorio, non soltanto i prodotti. Sono orgoglioso di poter dire, senza timore di smentita, che abbiamo “spaccato” la normalità dell’Expo. Lo abbiamo fatto con la qualità del nostro cibo e dei nostri prodotti, lo abbiamo fatto con l’allegria, l’ abbiamo fatto con l’ottimismo della ragione e con la forza della “passione”. Ci abbiamo messo la faccia con coraggio e l’obiettivo è stato centrato. Alla grande”.

L’ente camerale è stata presente all’esposizione universale, al Padiglione 1, nelle immediate vicinanze dell’ingresso all’evento internazionale, catalogato e noto come Padiglione 0. In uno spazio di 260 metri quadrati la Camera di Commercio ha ospitato più di cinquanta aziende della provincia di Frosinone. Una straordinaria collettiva di imprese: prodotti agroalimentari, enogastronomia, turismo, ma pure tecnologie legate al settore alimentare. Sono stati questi i punti di eccellenza del made in Ciociaria.

Non solo: sono stati utilizzati pure un teatro e un ristorante, all’interno del quale è possibile migliaia di persone provenienti da tutto il mondo hanno degustato i piatti tipici della nostra terra. Argomenta Marcello Pigliacelli: “Ero sicuro che il fattore umano avrebbe fatto la differenza e così è stato. Quella della Camera di Commercio a Milano non è stata un’esposizione statica, ma dinamica. Ci sono stati i produttori in prima linea, che ci hanno messo la faccia. Supportati dal personale della Camera di Commercio: infaticabile, competente, straordinario. Grazie a tutti, dal profondo del cuore”.
Non solo mobiletti e scaffali quindi, ma pure storie e aneddotti, raccontati direttamente dalle famiglie che hanno fatto la storia della produzione del nostro territorio. Una curiosità: all’iniziativa dell’ente camerale hanno collaborato 4 istituti alberghieri, a dimostrazione di un gioco di squadra importante. All’Expo la promozione del territorio e dei suoi prodotti è avvenuta tramite quello che si può definire “il marketing delle esperienze”: le degustazioni sono avvenute in modo guidato, didattico: gli “assaggi” sono stati accompagnati dal racconto della storia, delle tradizioni, della cultura, del territorio. Il prodotto è stato “vivo”. Tantissime le visite avvenute in questi giorni al Padiglione della Camera di Commercio.

Afferma Marcello Pigliacelli: “La Camera di Commercio ha centrato l’obiettivo: il made in Ciociaria ha riscosso apprezzamenti e consensi. E la fase dell’intrattenimento ha rappresentato un formidabile catalizzatore per i nostri prodotti. La nostra provincia è ricca di qualità e di eccellenze, che vanno promosse, anche con un atteggiamento giusto. Un Anonimo ha scritto: “L’atteggiamento è una piccola cosa che può fare una grande differenza”. Noi l’abbiamo fatta la differenza, con un atteggiamento positivo, a testa alta, con il sorriso sulle labbra, con la certezza e l’orgoglio di aver messo in campo prodotti di qualità eccezionale. La Ciociaria deve smetterla di piangersi addosso. Testa alta e petto in fuori: siamo competitivi, dobbiamo solo esserne convinti”.

Ma quello di giugno non resterà l’unico appuntamento importante della Camera di Commercio all’esposizione universale di Milano. Ad ottobre sono previsti tre giorni, precisamente il 28, 29 e 30 ottobre. In quell’occasione la priorità sarà rappresentata dal fatto di avere uno spazio istituzionale in grado di presentare il territorio nella prospettiva di un altro evento importante: il Giubileo. Insomma, la Camera di Commercio è impegnata nel presente, ma guarda già al futuro.

Conclude Pigliacelli: “Ringrazio il presidente della Provincia Antonio Pompeo per la sua partecipazione. Ringrazio Unindustria Frosinone e Confimprese Italia per aver tenuto la riunione degli organi direttivi a Milano, nel nostro Padiglione. Li considero segnali di attenzione al territorio, ma anche di una prospettiva che deve essere nazionale e internazionale. E poi “fare squadra” è un valore aggiunto. Abbiamo fatto la differenza. La faremo ancora”.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Donna investita da un'auto in pieno centro. Trasportata in ospedale
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Una donna di 50 anni è stata investita oggi pomeriggio in via Marittima a Frosinone. L'investitore, un automobilista di 79 ...

Litiga con il direttore e semina il panico in un ufficio postale. Arrestato un nigeriano
1 giorno fa
1

FROSINONE TODAY - Una lite all'ufficio postale di via Fosse Ardeatine a Frosinone (foto in alto) fa scattare l'...

Frosinone - non una rapina ma un litigio presso le poste
1 giorno fa

LA PROVINCIA - Non una rapina come si era diffuso in un primo momento ma un litigio sfociato poi in violenza nei confronti ...

L'INTERVISTA - Tiziano Rea
17 ore fa

TIZIANO REA - Abbiamo avuto modo di apprezzare le sue qualità di regista nel film cult-commedia “La polizia è ancora tranquilla”, girato interamente a ...

Volley: il primo colpo della Biosì Indexa Sora è romano e arriva dal Piacenza
1 giorno fa

BIOSì INDEXA SORA - Non è stato ancora reso noto il progetto della BioSì Indexa Sora che sarà, quella che disputerà il prossimo campionato di ...

SORA - San Bartolomeo, ore 19: A sostegno della nostra Chiesa
1 giorno fa

PARROCCHIA SAN BARTOLOMEO - Mercoledì 23 maggio 2018 presso la Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo – Sora, si terrà un incontro formativo dal titolo “A SOSTEGNO DELLA ...

Sora Calcio: Domenica a Latina semifinale dei playoff in gara secca
1 giorno fa

SORA CALCIO - L’Ufficio organizzazione gare della Lega Nazionale Dilettanti - Comitato Regionale del Lazio ha ufficializzato i campi neutri sui quali ...

SORA - Consiglio Comunale approva istituzione reddito minimo garantito. Plauso di Rifondazione
1 giorno fa
1

COMUNE DI SORA - Registriamo con soddisfazione il voto favorevole e unanime, espresso lunedì 21 maggio dal consiglio comunale sorano in merito alla proposta di ...

Energia e mercato libero: Luigi Gabriele spiega su Rai Tre come effettuare un reclamo [VIDEO]
1 giorno fa

LUIGI GABRIELE - Tra 405 giorni verrà abolito il mercato tutelato dell'energia: per aggirare le insidie del mercato libero è importante sapersi difendere. Nel servizio ...

Ultimo saluto a Pasqualina Petricca
1 giorno fa
9

PASQUALINA PETRICCA - Lunedì 21 Maggio 2018, alle ore 15:00, ci ha lasciato PASQUALINA PETRICCA, di anni 73. I funerali saranno celebrati questa mattina alle ore 10:00 presso ...

L'avventuroso viaggio di Ulisse
2 giorni fa

ISTITUTO COMPRENSIVO ISOLA DEL LIRI - L'Istituto Comprensivo di Isola del Liri chiude l'anno scolastico in grande stile portando in scena un recital. Protagonisti dell'evento saranno ...

L'INTERVISTA - Pietro Marcelli
2 giorni fa
5

PIETRO MARCELLI - Nella vita professionale è infermiere e, come ama ripetere quando parla del suo lavoro sempre a contatto con le persone che ...

SORA - Asilo Nido “Santucci”, al via le iscrizioni per il prossimo anno. Tutte le info
2 giorni fa

ASILO NIDO - Il Sindaco Roberto De Donatis, l’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio e la Consigliera delegata all’Istruzione Serena ...