Pubblicità
mercoledì 7 maggio 2014

Ex calzolaio di 179 anni: è una bufala

Si chiama Mahashta Murasi, afferma di esser nato a Bangalore il 06 Gennaio del 1835 e di essersi trasferito a Varanasi nel 1903, dove avrebbe lavorato come calzolaio fino a 122 anni. L’uomo più longevo della storia, dunque, si troverebbe in India ed avrebbe la bellezza di 179 anni. La sua età non è stata verificata da nessun medico, anche perché l’ultimo che ha visitato Murasi è passato a migliori vita più o meno 43 anni fa, un’inezia…

Tutti i suoi parenti ovviamente sono deceduti: in altre parole l’anziano highlander indiano non ha più nessuno in grado di testimoniare la sua incredibile età. Non resta dunque che scegliere tra due opzioni, quelle che dividono il popolo del web ed anche i siti che hanno ripreso la notizia: prendere per buone le dichiarazioni del “179enne” da provetti sognatori quali siamo noi uomini, oppure prenderla a ridere pensando anche alle altre recenti notizie diffuse in rete, tipo la lievitazione di un alieno piuttosto che l’avvistamento di dinosauri. Noi, così su due piedi, optiamo per la seconda.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.