Estorsione e traffico di droga: un arresto a Frosinone

Circa un mese fa la Polizia di Stato ha arrestato un giovane rumeno che trasportava in auto 1 Kg di marijuana.  Dai primi accertamenti è emerso che l’auto risultava intestata ad un italiano. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile hanno consentito di scoprire che l’italiano era stato costretto da un albanese a cedergli l’auto a parziale compenso del debito maturato a seguito di diverse cessioni di dosi di cocaina che lo stesso gli aveva procurato.

Le dichiarazioni rilasciate al Gip dal rumeno in occasione del suo arresto hanno confermato la versione dell’italiano come pure i riscontri dei tabulati telefonici. Chiara dunque la posizione del cittadino albanese che questa mattina è stato arrestato con l’accusa di estorsione e traffico di sostanze stupefacenti.

Menu