ESPERIA – Botte al figlio 11enne che finisce in ospedale. Denunciato 49enne

Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di Esperia, hanno denunciato un 49enne del luogo per “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali”.

Le verifiche effettuate dai militari operanti, coadiuvati da personale dei competenti servizi sociali, hanno permesso di accertare che il prevenuto, nello scorso aprile, per futili motivi, aveva percosso il figlio 11enne procurandogli delle lesioni riscontrate da personale sanitario dell’Ospedale di Cassino, che a sua volta aveva diagnosticato al bambino 4 giorni di prognosi.

N.B. I contenuti di cui sopra sono tratti dalla nota stampa emessa dal Comando Provinciale dei Carabinieri il giorno 27 Giugno 2013.

Menu