lunedì 15 ottobre 2012

Esordio vincente per la IHF Volley che batte il Crovegli Volley per 3 set a 1

IHF VOLLEY vs CROVEGLI VOLLEY
(28-26; 23-25; 25-18;28-26)
IHF VOLLEY: Percan18, Scognamillo, Fiore12, Bonciani, Centi,Zanin2, Astarita11, Campanari14, Spataro12, Liguori, Ikic10, Ruzzini L
ALLENATORE: Mario Regulo Martinez
VICE ALLENATORE: Joel Despaigne

CROVEGLI VOLLEY: Montanari L, Belfiore3, Cirilli9, Pistolato2,Glod John12, Iemmi,Aricò11, Lancellotti1, Martinuzzo14, Schedoni,Rosa12, Bussoli1
ALLENATORE: Davide Baraldi
VICE ALLENATORE: Matteo Garuti

Una spettacolare vittoria quella che questa sera la IHF Volley ha regalato a tutti i suoi tifosi, battendo il Crovegli Volley per 3 set a 1. Una buona prova quella della compagine laziale contro la formazione ospite, che da neopromossa ha saputo tenere testa alla IHF Volley . I tifosi accorsi al Palasport sono stati con il fiato sospeso fino alla fine ma sono riusciti a festeggiare con le loro atlete la prima vittoria in casa.

Ottimo inizio per la IHF Volley che nel primo parziale del primo set si porta subito in vantaggio per 8-3 sulla squadra romagnola della Crovegli Volley. Le ospiti prontamente rispondono ed accorciano le distanze sul 16-14, grazie ad Aricò e Glod, determinate in attacco. Il pareggio tra le formazioni non tarda ad arrivare 20-20 e poi 24-24, il primo set sembra non trovare fine, lasciando fino all’ultimo con il fiato sospeso il pubblico intervenuto al palazzo dello sport di Frosinone. Ma sugli ultimi punti, una ottima intesa Zanin-Ikic non lascia scampo alle avversarie ed è la IHF Volley a chiudere il set per 28-26.

Cambio campo ed il secondo set è caratterizzato da un iniziale equilibrio fino punteggio di 6 a 6, ma con muro su Spataro è la squadra ospite ad aggiudicarsi il primo time out tecnico per 6 a 8. Ancora una volta però la IHF Volley reagisce e con una Ikic decisa, la Percan sempre in “palla” la squadra di casa si riporta in vantaggio sull’11-9. Il pareggio però non tarda ad arrivare, infatti è con Aricò che la Crovegli si riporta sul 12-12 e poi prende le distanze fino al 16-18 grazie alla venezuelana Glod ben servita dalla Lancellotti . In questo caso però è l’esoerienza a rete di Capitan Campanari a trascinare la IHF Volley e a riportare il team in vantaggio sul 22-20. Crovegli non vuole lasciare il secondo set alla squadra di casa e riesce nuovamente a tornare in parità 23-23. E’ per un fallo a rete che la IHF Volley non riesce a chiudere a suo vantaggio, le emiliane guadagnano il secondo set 23 -25.

Anche il terzo set inizia in equilibrio 5-5, ed il primo time out tecnico è ancora per la Crovegli 6-8. La IHF Volley però recupera in fretta e si porta sul 10- 9 grazie ad un muro di Zanin ed Ikic ma l’atleta croata al termine dell’azione è costretta a lasciare il campo dolorante per un infortunio alla caviglia. Forse proprio per trasmettere coraggio e grinta alla atleta croata , le sue compagne iniziano ad attaccare senza sosta, guadagnando punti e portentosi in vantaggio di molte lunghezze sulla neopromossa. E’ Fiore che segna il 23-16 , le ospiti recuperano qualche punto sul 24-18 ma le ragazze di Coach Martinez guadagnano il set con il parziale di 25-18.

Nuovamente cambio campo con entrambe le formazioni decise a non concedere nessun punto l’una a favore dell’altra, ma le padrone di casa sono più che determinate che mai alla vittoria. Dopo il un primo vantaggio di crovegli 6-8, la IHF Volley recupera sul 16-11 grazie ad un buon gioco di Fiore seguita da Percan e Campanari. Siamo sul 21-15 quando le emiliane iniziano ad attaccare, riuscendo a mettere in difficoltà le avversarie, si arriva al pareggio del 24-24 ma la IHF Volley decisa arriva alla vittoria della stagione tra le mura di casa con il punteggio di 28 a 26.

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
14 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Maltempo, blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t. su tutte le strade della Provincia
8 ore fa

FROSINONE TODAY - A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

Ferentino, notte di furti in bar e sale giochi. Bucano un muro e si portano via tre slot
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Due furti in piena notte nel comune di Ferentino. Nel primo caso i ladri sono stati messi in fuga dal ...

Paliano, strage di cani nelle campagne. Trovati 6 esemplari morti
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Strage di cani a Paliano. Questa mattina, alcuni abitanti del posto hanno trovato sulla strada di Colle della Madonna, in ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
5 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.