10 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

Enzo Di Stefano a Gianfranco Pizzutelli “L’Ater è pronta per iniziare le nuove costruzioni di Via Mastruccia”

Il Presidente dell’Ater Frosinone Enzo Di Stefano propone con una lettera al Comune di Frosinone l’adozione del Piano di Zona e i contorni del progetto di realizzazione di 108 nuovi alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica nell’area di via Mastruccia.

“Il progetto prevede la costruzione di un complesso abitativo distribuito in tre lotti, pienamente rispondente ad ogni criterio di modernità ed efficienza energetica. Si tratta di un piano edilizio di grandissima valenza, poiché si pone come un importante strumento di lotta alla piaga dell’emergenza abitativa. A questo punto, come del resto già specificato in passato, sta all’amministrazione comunale dare tempestivamente la spinta decisiva per la concreta apertura del cantiere di lavoro. Il rischio che corriamo, infatti, è quello di veder sfumare il cospicuo finanziamento, immediatamente utilizzabile, di cui disponiamo e al quale per anni di lungaggini burocratiche non è stato possibile attingere”.

Dello stesso avviso Gianfranco Pizzutelli, vicepresidente dell’Ater, che afferma:“Stiamo compiendo tutti i passi necessari per sbloccare una procedura ferma da anni. Credo che l’Ater stia dando la dimostrazione di quanto tenga a questo importante progetto di nuove costruzioni e, quindi, non possiamo permettere che nuovi intoppi possano pregiudicare il felice esito della vicenda. L’auspicio è che l’amministrazione, la quale ha già avuto modo di esprimere tutta la sua disponibilità in merito, possa adottare, necessariamente entro la fine del 2012, tutti gli atti amministrativi in grado di permettere l’avvio dei lavori”.

Menu